Risotto con zucchine, prosciutto cotto e Philadelphia

Un buon risotto con zucchine è semplice da preparare, cremoso e dal gusto delizioso. Arricchito dalla presenza del prosciutto cotto e del Philadelphia sarà davvero irresistibile e molto goloso. Vediamo insieme come realizzare questo primo piatto straordinario

Risotto con zucchine, prosciutto cotto e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon risotto con zucchine è sempre un’ottima idea, da preparare in tantissime occasioni e che all’occorrenza può arricchirsi in svariati modi. Il risotto con zucchine, prosciutto cotto e Philadelphia, ad esempio, è un primo piatto cremoso e saporito, indicato per un pranzo in famiglia e ottimo da accompagnare con un calice di buon vino bianco.

Questa portata è piuttosto semplice da realizzare, economica e piace davvero a tutti grazie alla presenza del formaggio Philadelphia, che lo rende cremoso e irresistibile. Se siete intolleranti, sarà possibile sostituire il classico formaggio spalmabile con quello senza lattosio. Vediamo dunque la ricetta e come prepararlo al meglio.

Ingredienti

  • 170 g di riso
  • 1 zucchina genovese
  • 70 g di prosciutto cotto
  • 3 cucchiai di philadelphia
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare il risotto con zucchine, prosciutto cotto e Philadelphia innanzitutto dovrete lavare accuratamente la zucchina genovese (che dovrà essere di medie dimensioni) e tagliarla a cubetti. Tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola a sponde alte insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima sarà diventata dorata, unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Quando il riso apparirà trasparente, aggiungete le zucchine e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Bagnate adesso il riso con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate con cura e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 12-13 minuti (seguite la tempistica di cottura del riso riportata sulla confezione). Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo ma senza esagerare.

Quando il riso risulterà al dente, aggiungete il prosciutto cotto a cubetti (oppure tritato al coltello), mescolate con cura e lasciate insaporire ancora per qualche minuto. A cottura ultimata togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con il formaggio cremoso Philadelphia, fino ad ottenere una densa crema.

Versate infine il risotto nei piatti da portata, decorate con altro prosciutto cotto e/o con delle foglioline di basilico fresco. Prima di servirlo, aggiungete una spolverizzata di pepe nero macinato.

Risotto con zucchine, prosciutto cotto e Philadelphia

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, non sarà quindi possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale scegliete una tipologia di riso per risotti, che si mantenga al dente (ad esempio Carnaroli, Ribe oppure Vialone Nano). Utilizzate sempre ingredienti freschi e di qualità, meglio se da agricoltura biologica. Se siete vegetariani potete preparare questo risotto senza l'aggiunta del prosciutto cotto mentre se, invece, siete intolleranti al lattosio assicuratevi di utilizzare un formaggio Lactose Free.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!