Spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino

Gli spaghetti alle vongole sono un piatto tra i più classici, uno di quelli con cui non si può sbagliare. Arricchiti dalla presenza dei pomodorini e con la nota piccante dell'olio di peperoncino saranno ancora più gustosi ed invitanti, perfetti anche per situazioni più formali. Ecco la ricetta per prepararli al meglio

Spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, bastano davvero pochi minuti per portare in tavola una pietanza d’effetto.

Questa ricetta è una rivisitazione dei classici spaghetti alle vongole: in questo caso, infatti, al piatto è aggiunta una punta di pesto che conferisce al primo, insieme all’olio di peperoncino una nota decisamente più forte e intensa.

I pomodorini, inoltre, aggiunti in ultimo agli spaghetti contrastano l’olio di peperoncino regalando al piatto quella freschezza che ben si sposa con il sapore di mare rilasciato dalle vongole. Vediamo insieme come preparare al meglio questa ricetta.

Ingredienti

  • 320 g di spaghetti
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio al peperoncino
  • 500 g di vongole
  • 7 pomodorini datterini
  • q.b di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di pesto

Preparazione

Innanzitutto prima di accingervi alla preparazione degli spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino fate spurgare le vongole in una ciotola con abbondante acqua fresca, in questo modo eliminerete il sale in eccesso e otterrete di certo un risultato ancora più gradevole al palato.

Mettete l’olio extravergine d’oliva in una padella dal fondo antiaderente assieme allo spicchio d’aglio intero, in modo che poi possiate rimuoverlo senza difficoltà, e mettete sul fuoco a fiamma vivace per qualche minuto.

Spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino

A questo punto aggiungete le vongole sciacquate e scolate, allungate con un bicchiere d’acqua e dopo aver coperto con un coperchio lasciate cuocere per 5 minuti circa. Intanto lavate i pomodorini e dopo averli tagliati a pezzetti metteteli in una ciotola assieme al pesto e ad un filo d’olio di peperoncino e mescolate bene.

Mettete a bollire metà del quantitativo d’acqua che vi occorrerà per cuocere la pasta: quando infatti avrà raggiunto il bollore scolate le vongole e dopo aver aggiunto l’acqua di cottura di queste ultime cuocete gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione.

Aggiungete le vongole ai pomodorini e pesto e mescolate in modo che gli ingredienti si mescolino per bene tra loro. Scolate la pasta e incorporatela al condimento. Trasferite gli spaghetti in una pirofila e servite.

Spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino

Conservazione

Gli spaghetti alle vongole con pomodorini e olio di peperoncino vanno consumati caldi dopo la preparazione.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se volete ottenere un primo piatto dal sapore intenso e deciso cercate di utilizzare le vongole fresche, se però non ne avete a disposizione potete tranquillamente utilizzare quelle surgelate. Non mettete il sale alle vongole in quanto sono già salate. Se non gradite gli spaghetti potete utilizzare il formato di pasta che più gradite, sia fresca che secca.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!