Spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro

Gli spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro sono un primo piatto classico servito in tutto il mondo. Ecco la ricetta

Spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro sono un primo piatto completo e molto saporito, abbastanza conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo.
Si tratta di una ricetta dalle origini italiane, che viene servita in tutti i ristoranti italiani a “Little Italy” (un quartiere a sud di Manhattan) ma che può essere preparato in casa senza alcuna difficoltà.

Per un risultato eccellente, utilizzate sempre ingredienti freschi e prediligete la carne macinata di suino. Per dare un tocco finale alla portata, spolverizzate gli spaghetti con 1-2 cucchiaini di Grana Padano grattugiato fresco. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 350 g di carne di suino 
  • 1 uovo
  • 2 fette di pancarrè
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1 pizzico di  zucchero
  • 1/4 di cipolla
  • 320 g di spaghetti

Preparazione

Per realizzare gli spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro, innanzitutto dovrete preparare le polpettine di carne. In una tazza mettete il pancarrè con un po’ di latte e tenetelo a bagno per farlo ammorbidire. In un’ampia insalatiera mettete la carne macinata di suino, l’uovo, il prezzemolo tritato, Grana Padano grattugiato ed un pizzico di sale. Iniziate ad impastare e successivamente aggiungete il pancarrè ammollato e ben strizzato e dopo poco anche i cucchiai di pangrattato. Impastate con cura fino a quando otterrete un impasto liscio e senza grumi.

Con le mani bagnate formate tante polpette della dimensione di una noce e posizionatele su di un piatto. Con queste dosi è possibile preparare 13-15 polpettine di carne. Quando tutte le polpettine sono pronte, friggetele in abbondante olio di semi girandole da entrambi i lati e quando sono cotte trasferitele su carta assorbente e aggiungete un pizzico di sale. Adesso procedete con la preparazione del sugo di pomodoro.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in una pentola capiente insieme ad un mestolino d’acqua ed una foglia di alloro essiccata (facoltativo). Mettete la pentola sul fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolate con cura.

Lasciate soffriggere la cipolla e quando sarà dorata unite la passata di pomodoro, abbassate la fiamma e fate insaporire il sugo per 2-3 minuti. Aggiungete un pizzico di sale ed uno di zucchero, infine tuffate le polpettine di carne e fate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e tenete le polpettine al caldo.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il sugo di pomodoro. Prima di servire, decorate i piatti con qualche polpettina di carne e foglioline di prezzemolo. Consumate la portata ben calda.

In alternativa opotete preparare degli anelletti al forno o della pasta al forno.

Spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro

Conservazione

Gli spaghetti con polpettine di carne al sugo di pomodoro si conservano per al massimo un paio di giorni ma andranno scaldati in padella con dell’altro olio extravergine d’oliva.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Gli spaghetti con le polpettine di carne al sugo di pomodoro sono un piatto completo e saporito, apprezzato in tutto il mondo sia dai grandi che dai bambini. Utilizzate sempre ingredienti freschi e di qualità. Se lo gradite, potete utilizzare sia la carne di suino che quella di vitello nelle stesse quantità, ovvero 175 g di carne di suino e 175 g di carne di vitello

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!