Tagliatelle alle zucchine e crema di salmone

Le tagliatelle alle zucchine e crema di salmone sono un primo piatto semplice e gustoso al tempo stesso, che si prepara in pochi minuti. Ecco la ricetta

Tagliatelle alle zucchine e crema di salmone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se all’ultimo momento avete voglia di fare una pasta al pesce ma avete poco tempo, non volete aprire la solita scatoletta di tonno, e allo stesso momento desiderate aggiungere un tocco ricercato alla vostra ricetta, provate questo buonissimo e avvolgente primo piatto di tagliatelle alle zucchine e crema di salmone, arricchita da cubetti di salmone fresco e l’inedita nota aromatica delle foglioline di timo.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 200 g di tagliatelle
  • 3 zucchine
  • 125 g di philadelphia
  • 1 fetta di salmone
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di sale grosso
  • q.b di pepe nero in grani

Preparazione

Per preparare le tagliatelle alle zucchine e crema di salmone portate abbondante acqua salata ad ebolizione mentre vi dedicate agli ingredienti che servono per il condimento.

Lavare 3 zucchine privandole della base e del fiore, riducetele quindi in bastoncini e infine in cubetti. Dovrete così ottenere una dadolata.

Scaldare dell’olio in una padella antiaderente e fate  saltare i cubetti di zucchina insieme a dei cubetti di salmone fresco. Fare rosolare per 5/6 minuti finché il salmone diventa rosato e le zucchine saranno morbide ma non sfatt. Aggiungete, quindi, il timo fresco.

Versare la crema di formaggio bianco spalmabile tipo philadelphia ed un po’ dell’acqua salata in ebollizione nella padella col pesce e le zucchine e mescolare delicatamente. Dovrete amalgamare tutto il condimento e renderlo di una consistenza a crema abbastanza liquida. 

Versare le tagliatelle nell’acqua bollente e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione della pasta. Una volta cotte le tagliatelle andranno scolate ma lasciandole abbastanza umide. Versate il condimento di zucchine e salmone sulle tagliatelle e mescolate per amalgamare bene. Consumate il piatto ben caldo con una generosa macinata di pepe nero in grani.

In alternativa potete preparare delle tagliatelle ai funghi o della pasta con zucchine.

Conservazione

Le tagliatelle alle zucchine e crema di salmone vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione.

Elisabetta Pendola

I consigli di Elisabetta

Il formaggio fresco che ho usato io era già insaporito al salmone, rendendo la crema ancora più saporita e "rosa", si trova facilmente sia al salmone che altri aromi, ad esempio alle olive o alle erbette o al tartufo, di note marche nel banco frigorifero accanto ai formaggi freschi spalmabili tipo filadelfia, robiole, quark, ricotte.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!