Tortiglioni integrali con carciofi e cozze

I tortiglioni integrali con carciofi e cozze sono un primo piatto particolare e molto goloso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Tortiglioni integrali con carciofi e cozze
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se amate provare e portare a tavola ingredienti tipici stagionali provate nel vostro pranzo questo insolito e saporitissimo primo piatto che unisce la fibra salutare e saziante della pasta integrale alle proprietà di due ingredienti di stagione che non siamo soliti abbinare: carciofi e cozze

I tortiglioni integrali con carciofi e cozze hanno un gusto sorprendente e la ricetta è anche scenografica seppure molto veloce e affatto dispendiosa. Ottima anche come idea di primo per una raffinata e informale cena a tema di pesce per tutti, di solito le cozze piacciono anche a chi non ama il pesce in filetti a causa delle lische e della dovuta pulizia.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di tortiglioni
  • 4 carciofi
  • 500 g di cozze
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe bianco
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di sale grosso

Preparazione

Per preparare i tortiglioni integrali con carciofi e cozze dovete privare delle spine, del gambo e delle foglie esterne 4 carciofi morelli toscani lasciando la parte interna e tenera per la ricetta (o qualsiasi varietà di carciofi nostrani e tipici della vostra regione).

Lavateli bene e togliele se presente la peluria interna al cuore, tagliale ogni cuore di carciofo mondato a metà e poi ancora in tre parti a spicchietti. Lavate e spurgate le cozze con il loro guscio sotto l’acqua corrente privandole del bisso ovvero del filamento che si trova nella chiusura dei due mezzi gusci, tirandolo via delicatamente

Scaldate in una padella capiente 2 cucchiai di olio con 1 spicchio di aglio intero. Appena l’olio sarà caldo versate gli spicchietti di carciofi nella padella insieme ad alcune foglie di prezzemolo, spolverate di un pizzico di sale e 1/2 bicchiere di acqua, coprite e lasciate stufare con il coperchio mescolando con un mestolo di legno di tanto in tanto fino a che non sono teneri e cotti. Ci vorranno circa 10/15 minuti.

Spegnete il fuoco e tenete da parte in caldo. Nel frattempo portare ad ebolizione abbondante acqua salata per la cottura della pasta e intanto in un’altra padella capiente o tegame a base larga fate aprire le cozze con un cucchiaio di olio, l’altro spicchio di aglio, ancora foglie di prezzemolo e abbondante pepe bianco senza salare poiché le cozze trattengono in sé la loro naturale sapidità marina.

Appena saranno tutte aperte spegnete il fuoco, gettate quelle resistenti all’apertura anche dopo i minuti di cottura (segno di eccessiva impurità o meno freschezza), e sgusciatele tenendone da parte alcune con il guscio da usare come decorazione.

Quando l’acqua bolle versate i tortiglioni integrali e portate a cottura. Quando sarà al dente scolatela e versatela nel tegame dei carciofi e saltatela brevemente aggiungendo insieme anche i molluschi privati del guscio, per circa un minuto.

Impiattate nei singoli piatti da portata decorando con due o tre cozze col guscio e una spolverata di prezzemolo tritato finemente al coltello.

In alternativa potete preparare un riso patate e cozze.

Conservazione

I tortiglioni integrali con carciofi e cozze vanno consumati ben caldi subito dopo la preparazione.

Elisabetta Pendola

I consigli di Elisabetta

Questo condimento si sposa a mio avviso con una pasta di consistenza e saporita come i tortiglioni o rigatoni integrali, ma niente vieta di provarla con i classici formati da sughetti di pesce come spghetti vermigetti linguine. Come tocco finale io consiglio per una nota di freschezza aromatica e agrumata di aggiungere la scorza di un limone biologico non trattato e ben lavato grattugiata da ultimo su ciascun piatto, sentirete che profumo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!