Vellutata di zucca, carote e cipolle con crostini

La vellutata di zucca è un ottimo piatto da preparare per le sere più fresche dell'autunno. In questa versione viene arricchita dalla presenza delle carote e delle cipolle. Il piatto, infine, viene servito con crostini di pane croccanti. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo nella realizzazione di questo piatto

Vellutata di zucca, carote e cipolle con crostini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La zucca è un ingrediente jolly da usare in cucina nella stagione autunnale e ci sono tante idee per cucinare la zucca. Un’idea per consumarla è la vellutata di zucca, un piatto amatissimo e perfetto per le giornate più fresche dell’autunno.

La vellutata di zucca, carote e cipolle con crostini sarà ideale da consumare nelle fredde giornate autunnali e molto semplice da realizzare. Con pochi e genuini ingredienti potrete infatti portare in tavola un piatto avvolgente e cremoso, ottimo da servire con dei crostini di pane croccanti e un buon calice di vino rosso. Vediamo quindi insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 400 g di zucca
  • 240 g di carote
  • 2 cipolle
  • 2 foglie di basilico
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pane in cassetta

Preparazione

La preparazione della vellutata di zucca, carote e cipolle con crostini è molto semplice. Cominciate togliendo la buccia della zucca, eliminate i semi e i filamenti interni e tagliate la zucca a cubetti non troppo grandi in modo che si cuocia più velocemente. Passate poi a pelare le carote e riducetele a rondelle. Dopodichè prendete le cipolle, utilizzatene due di medie dimensioni, eliminate la buccia e tritatela finemente.

Mettete quest’ultima in una casseruola capiente con un filo di olio e fatela rosolare a fuoco medio sino a che cominci ad appassire. A questo putno unite in padella anche la zucca e le carote, fate rosolare velocemente e coprite le verdure con dell’acqua o, in alternativa, del brodo vegetale.

Salate e pepate, chiudete la casseruola con un coperchio e fate cuocere per circa 25-30 minuti affinchè tutti gli ingredienti si cuociano alla perfezione e si ammorbidiscano.

Quando saranno pronti trasferite le verdure nel bicchiere del minipimer e frullate alla massima velocità sio ad ottenere una vellutata liscia e cremosa. A questo punto dedicatevi alla preparazione dei crostini. Utilizzate del pane casereccio o delle fette di pancarrè, tagliate a cubetti e mettete in padella con un filo di olio extravergine di oliva. Fate cuocere da entrambi i lati affichè il pane si abbrustolisca e togliete dal fuoco.

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti impiattate la vellutata e servitela con i crostini ben croccanti e una fogliolina di basilico.

Conservazione

La vellutata di zucca, carote e cipolle con crostini va consumata ben calda; in alternativa preparate la vellutata in anticipo e scaldarla all’occorrenza preparando i crostini all’ultimo momento.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per un'ottima riuscita della vellutata utilizzate ingredienti freschi e non usate troppa acqua per la cottura delle verdure; l'acqua o il brodo dovranno infatti solo coprire la zucca, la carota e le cipolle altrimenti la vellutata risulterà troppo liquida e non cremosa. Se non avete pane in casa utilizzate dei crostini già pronti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!