Primi Piatti   •   Zuppe, minestre e vellutate   •   Vegetariano   •   Vegano   •   Light   •   Senza glutine

Zuppa di lenticchie e patate

Perfetto comfort food nelle giornate più fredde e rigide dell'inverno e dell'autunno questa zuppa di lenticchie e patate. Scopriamo passo dopo passo come si prepara e tanti consigli utili per un risultato a dir poco strepitoso

Zuppa di lenticchie e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona zuppa di lenticchie è l’ideale da servire in inverno o in autunno o in generale nelle giornate più fredde e rigide.

Un vero e proprio comfort food, semplice ed economico che potrà essere proposto in molte versione diverse. Con l’aggiunta di patate, carote e pomodorini, ad esempio, sarà ancora più sfiziosa e particolare.La ricetta rimane sempre molto semplice ma il risultato finale che otterrete sarà davvero sensazionale.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 270 g di lenticchie
  • 10 pomodorini
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 3 patate
  • 1 porro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di brodo vegetale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della zuppa di lenticchie e patate dovete dedicarvi proprio alle lenticchie.

Dovrete, infatti, cuocerle in acqua calda per almeno 25 minuti. Nel frattempo pelate le patate, lavatele e riducetele in piccoli tocchetti. Riducete in piccoli pezzi anche il porro o la cipolla bianca, la costa di sedano e le carote.

Zuppa di lenticchie e patate

Decidete la grandezza dei tocchetti da realizzare in base all’aspetto che volete dare al vostro piatto quando lo servirete a tavolo. Di conseguenza, però, regolate il tempo di cottura e quando aggiungere le verdure alle lenticchie così da avere poi una cottura omogenea di tutti gli ingredienti utilizzati.

Aggiungete le verdure alle lenticchie e tagliate e metà anche i pomodorini. Aggiungete anche questi al composto. Continuate a far cuocere aggiustando di sale e pepe quando le lenticchie inizieranno ad essere cotte. Qualora necessitasse aggiungere liquido di cottura potete utilizzare del brodo vegetale caldo.

Quando anche le verdure saranno cotte aggiungete un filo d’olio e spegnete la fiamma. La zuppa andrà quindi servita ai vostri ospiti quando è ancora ben calda così da apprezzarla al meglio.

Zuppa di lenticchie e patate

Conservazione

La zuppa di lenticchie e patate si conserva per al massimo un giorno. Andrà scaldata sul fuoco per qualche minuto prima di servirla nuovamente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere anche delle altre verdure di stagione, ad esempio della zucca oppure degli spinaci. Otterrete una zuppa dal sapore ancora più intenso e straordinario, che saprà conquistare i vostri ospiti. Aggiungete anche delle castagne secche, tenute in ammollo per 12 ore se volete dare un tocco ancora più autunnale al vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!