Club sandwich con salame, robiola, pesto di pomodori secchi e insalata

Il club sandwich con salame, robiola, pesto di pomodori secchi e insalata sarà un pasto completo, goloso ed ideale per chi consuma spesso i pasti fuori casa. Ecco la ricetta

Club sandwich con salame, robiola, pesto di pomodori secchi e insalata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il club sandwich con salame, robiola, pesto di pomodori secchi e insalata è un pasto sfizioso e davvero appetitoso. Se siete stanchi dei soliti tramezzini prosciutto e sottiletta questa è un’alternativa super gustosa.

Velocissimo da realizzare, è perfetto per un pranzo veloce fuori casa, per un pic-nic al parco con i propri amici e al mare in estate. Potete anche tagliare i tramezzini in triangolini più piccoli e servirli come aperitivo ad una festa in compagnia di amici e parenti! L’abbinamento di sapori è nuovo e molto particolare, anche i palati più fini non potranno non amarlo.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 3 fette di pane da sandwich integrale
  • 6 fette di salame ungherese
  • 1 foglia di insalata riccia
  • 50 g di robiola
  • q.b di pomodori secchi
  • q.b di mandorle
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di basilico

Preparazione

Iniziate la preparazione del club sandwich con salame, robiola, pesto di pomodori secchi e insalata dedicandovi al pesto di pomodorini secchi.

Per questa preparazione andranno usati i pomodori secchi non conservati sott’olio. Lasciate i pomodori secchi, per 30 minuti, a bagno in acqua calda. Trascorso il tempo suddetto strizzateli accuratamente (aiutandovi magari con una centrifuga per insalate). Frullateli, quindi, in un mixer insieme alle mandorle tostate, al basilico, ed all’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe.

Frullate fino a che il composto diventa omogeneo, ma tritato grossolanamente: è bene che rimangano anche pezzi grandi di mandorle. Non esagerate con l’olio: aggiungetene un po’ alla volta. Assaggiate il pesto prima di utilizzarlo per controllare il giusto dosaggio degli ingredienti. 

Ora è possibile scaldare per pochi minuti (per evitare che si secchi troppo), su una piastra antiaderente per piadine oppure anche in un tostapane o in alternativa in forno, tre fette di pane per sandwich. Le fette di pane devono essere ben dorate e croccanti. 

Prendete la prima fetta e spalmate la robiola e aggiungere la foglia d’insalata, lavata e asciugata accuratamente. Appoggiate la seconda fetta di pane e spalmate il pesto di pomodori secchi e mettere le fette di salame ungherese. Chiudete con la terza fetta. 

In alternativa potete preparare una clubhouse sandwich con pollo croccante o un chicken burger.

Conservazione

Il club sandwich con salame, robiola, pesto di pomodori secchi e insalata va consumata al massimo entro un giorno.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Per questa preparazione potete davvero sbizzarrirvi con l'utilizzo degli ingredienti! Per chi non ama molto i pomodori secchi consiglio di utilizzare un pesto classico alla genovese o un pesto di rucola. Anche il formaggio può essere cambiato con quello che più si preferisce: in particolare, consiglio di utilizzare in alternativa un formaggio spalmabile come il Philadelphia. Per finire consiglio l'uso di tramezzini non troppo sottili perché altrimenti si rischia di coprire completamente il sapore del pane dal momento che gli ingredienti usati sono molto saporiti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!