Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegeteriano   •   Vegano

Fagioli alla messicana: ricetta originale

Le ricette con i fagioli sono davvero tantissime. Non solo le classiche zuppe ma anche tanti piatti che appartengono a tradizioni culinarie di altri paesi. Con la ricetta originale dei fagioli alla messicana riscuoterete sempre un grandissimo successo. Vediamo come procedere

Fagioli alla messicana: ricetta originale
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ci sono ricette che non hanno confini e che vengono conosciute e preparare in tutto il mondo, nonostante costituiscano delle vere specialità di alcune regioni del mondo. I fagioli alla messicana nella loro ricetta originale costituiscono un grande classico della cucina messicana ma sono ormai conosciuti in tutto il mondo.

Si tratta di un piatto molto semplice e gustoso, che può essere arricchite in tantissimi modi, ad esempio aggiungendo della salsiccia o della pancetta oppure delle verdure per ospiti vegetariani.

Scopriamo, quindi, insieme come preparare questo piatto nella sua versione classica messicana e tante varianti che ci consentano di proporlo in modo sempre diverso ai nostri ospiti.

Ingredienti

  • 500 g di fagioli
  • 1 peperoncino
  • 1 spicchio di aglio
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Come preparare i fagioli alla messicana

Per portare a tavola dei fagioli alla messicana perfetti, come vuole la tradizionale locale, bisogna seguire alcuni piccoli accorgimenti.La prima cosa da fare sarà dedicarsi alla cottura dell’ingrediente principale di questa ricetta, ovvero ai fagioli borlotti. Innanzitutto metteteli a bagno in acqua fredda la sera prima della preparazione così che inizino ad ammorbidirsi. Solo successivamente potranno essere cotti per circa 1 ora. I tempi di cottura possono variare in base a tanti fattori diversi. E’ importante, però, che alla fine della cottura risultino ben morbidi.

Trasferitevi all’interno di una padella ben capiente e mettete a scaldare lo spicchio d’aglio intero con dell’olio extravergine d’oliva. Fate dorare l’aglio e quindi aggiungete il peperoncino, che potete lasciare intero e rimuovere successivamente. Aggiungete la passata di pomodoro, mescolate ed aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto.

Al sughetto che si sarà così preparato aggiungete i fagioli perfettamente scolati e fate proseguire la cottura per altri 10 minuti circa. Aggiustate di sale e pepe se necessario e rimuovete lo spicchio d’aglio. Servite il piatto ai vostri ospiti quando è ancora caldo, magari accompagnandolo con del pane croccante, che avrete fatto dorare in forno con dell’olio extravergine d’oliva per 10 minuti a 200°C.

Fagioli-alla-messicana-vegetariani-senza-carne

Fagioli alla messicana con salsiccia

Se non state preparando dei fagioli messicani vegetariani per accontentare i gusti di ospiti o familiari, potete arricchire questa zuppa con della salsiccia o della carne. Dovrete dapprima sempre dedicarvi alla cottura dei fagioli borlotti e successivamente mettere a dorare l’aglio nell’olio all’interno di una padella insieme al peperoncino. Aggiungete, quindi, la salsiccia sgranata e sbriciolata e quindi fate dorare per un paio di minuti, sfumando con del vino bianco se lo gradite.

Solo a questo punto potete aggiungere la passata di pomodoro e dopo qualche minuto i fagioli per completare il piatto. Otterrete un piatto che ricorda i fagioli all’uccelletto della tradizione toscana ma in questo caso con una nota piccante tipica messicana.

Fagioli alla messicana con pancetta

Oltre alla salsiccia o alla carne tritata potete utilizzare anche dei cubetti di pancetta per arricchire il piatto. In questo caso dovete procedere con la cottura dei fagioli e con la realizzazione del sugo.

Quando avrete unito i due composti mettete a dorare dei cubetti di pancetta all’interno di una padella antiaderente calda senza aggiungere altri grassi. Quando la pancetta sarà dorata e croccante potrete aggiungerla ai fagioli e terminare qualche altro minuto la cottura.

Fagioli neri alla messicana

In questo caso abbiamo utilizzato i fagioli borlotti ma andri dei fagioli neri si sposeranno benissimo con questa ricetta.

Anche in questo caso dovrete tenerli in ammollo per 12 ore almeno in acqua fredda, poi scolarli e cuocerli mentre a parte preparate il condimento. Unite poi i due composti come da ricetta e terminate la preparazione.

Fagioli alla messicana Bimby

Preparare questo piatto con il Bimby vi consentirà di riuscirci in minor tempo. Come prima cosa lessate i fagioli e metteteli da parte. Aggiungete all’interno del boccale aglio e olio e fate soffriggere per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento.

Unite, quindi, la passata e fate cuocere per 10 minuti Temperatura 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento. Unite, quindi, i fagioli ben sgocciolati e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto così che tutti gli ingredienti si fondano alla perfezione.

Conservazione dei fagioli alla messicana

Il piatto si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero riposto in un contenitore ermetico. Scaldate nuovamente in padella prima di servire il piatto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Aromatizzate il piatto come preferite, dosando anche la piccantezza in base ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti. Oltre alla salsiccia sbriciolata potete usare della carne trita di vitello o di suino. Usate delle tortillas per accompagnare questa fagiolata in modo da rendere il piatto ancora più caratteristico e tipico della tradizione messicana.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!