Hamburger di patate alla piastra con zucchine fritte e cotto

Gli hamburger di patate sono un ottimo secondo piatto, diverso dal solito e sfizioso, che sarà perfetto anche per i bambini. In questa versione con zucchine fritte e cotto saranno ancora più golose e vi consentiranno di far consumare le verdure più volentieri anche ai più piccoli. Vediamo insieme la ricetta

Hamburger di patate alla piastra con zucchine fritte e cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli hamburger di patate sono un secondo piatto molto originale e particolare, che in questo caso viene arricchito da cubetti di zucchine fritte e listarelle di prosciutto cotto. Vengono poi cucinati su piastra e da gustare accompagnati da una fresca insalatina mista.

Veloci da realizzare, un po’ di manualità e realizzerete una vera bontà che piacerà a tutti i vostri commensali, soprattutto ai bambini spesso restii a mangiare le verdure. Adatti come secondo piatto o piatto unico, da preparare sia a pranzo che a cena. Scopriamo insieme come procedere nella realizzazione degli hamburger di patate alla piastra con zucchine fritte e cotto.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 zucchina
  • 60 g di prosciutto cotto

Preparazione

Iniziate la creazione di questi hamburger lessando le patate. Sciacquate le patate sotto l’acqua corrente eliminando i residui terrosi, poi le sbucciate con un coltello o un pelapatate, tagliatele a tocchetti, aggiungeteli in una pentola con acqua e fateli lessare. Una volta pronte scolateli.

Prendete ora la zucchina, sciacquetela, eliminate le due estremità e tagliatela a cubetti. Versate questi dadini in un padellino con un po’ di olio, salate, pepate e fateli friggere. Una volta cotti, adagiateli su un piatto con carta assorbente.

In una ciotola capiente versate le patate, schiacciatele con una forchetta o uno schiacciapatate, aggiungete il sale, un po’ di pepe, i cucchiai di formaggio grattugiato e di pangrattato. Versate ora l’uovo sbattuto e con un cucchiaio di legno mescolate per amalgamare gli ingredienti.

Una volta creato l’impasto base di patate, aggiungete i cubetti di zucchine fritte e il prosciutto cotto tagliato a listarelle. Mescolate delicatamente per incorporare gli ultimi due ingredienti. Ora prelevate dal composto 2 cucchiai e inseriteli all’interno di un coppapasta e schiacciate per dare la forma di un hamburger, oppure create a mano delle palline di media dimensione e appiattitele.

Mettete sul fuoco una piastra antiaderente, ed una volta ben calda fate cuocere gli hamburger un paio di minuti per lato, fino a creare una bella crosticina. Impiattate e servite.

Hamburger di patate alla piastra con zucchine fritte e cotto

Conservazione

Gli hamburger di patate alla piastra con zucchine fritte e cotto si possono conservare in frigo massimo 2 giorni. Potete anche decidere di conservarli crudi e cuocerli all’occorrenza.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Hamburger da realizzare in varie versioni, potete omettere l'uovo nell'impasto e sostituirlo con un po' di olio o burro, le zucchine possono essere grigliate e non fritte e potete aggiungere altri tipi di verdure (es. melanzane o carote) oppure arricchire con cubetti di provola o formaggio. Si può sostituire il prosciutto cotto con altri tipi di salumi oppure ometterli e realizzare un hamburger semplice di patate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!