Hamburger di patate e zucchine

Gli hamburger di patate sono un'ottima alternativa alla carne e possono essere arricchiti in mille modi diversi, semplicemente con una farcitura o aggiungendo degli ingredienti all'impasto base, come in questo caso le zucchine. Otterrete un piatto ancora più sfizioso e goloso, perfetto davvero per tutti

Hamburger di patate e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli hamburger di patate sono un’ottima alternativa al classico piatto a base di carne. Si tratta di un piatto versatile che può essere arricchito in mille modi, con tante farciture diverse oppure aggiungendo delle verdure o dei salumi all’impasto base. Gli Hamburger di patate e zucchine saranno un’idea semplice e sfiziosa davvero eccellente.

Una ricetta ideale da preparare per una cena facile e gustosa. Un hamburger sfizioso e gustoso con un cuore morbido e filante, che accontenterà grandi e piccini. Una ricetta che non prevede tantissimi tempi nella sua preparazione, potete cuocerli sia in padella con un filo d’olio o al forno per una versione più leggera.

Ingredienti

  • 350 g di patate
  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • 70 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di asiago
  • q.b di sale
  • 100 g di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per la preparazione degli hamburger di patate e zucchine dovete iniziare dalle patate.

Lavate le patate e fatele cuocere con tutta la buccia in una pentola con dell’acqua a fiamma viva finché non saranno cotte. Scolate le patate, eliminate la sua buccia e lasciatele raffreddare. Schiacciapatate creando una purea. Lavate bene la zucchina, eliminate le sue estremità e grattugiatela con una grattugia a fori larghi.

Per eliminare l’acqua in eccesso delle zucchine grattugiate lasciatele in un passino avendo cura di schiacciare con un cucchiaio per eliminare tutta l’acqua. Unite le zucchine alla purea di patate e fate mescolare i due ingredienti amalgamandoli tra di loro.

Aggiungete al composto di zucchine e patate, il parmigiano, l’uovo, sale e il pangrattato. Attenzione la quantità del pangrattato può mutare in base alla consistenza del composto, il consiglio è quello di aggiungere poco per volta finchè non otterete la consistenza desiderata. Il risultato da ottenere è di un composto omogeneo, morbido, ma al tempo stesso facile da lavorare con le mani.

Per realizzare gli hamburger prendete 3 cucchiai d’impasto, al centro disponete il formaggio tagliato precedentemente a dadini e richiudetelo creando una polpetta. Schiacciatela formando un hamburger. Continuate nella preparazione degli hamburger finchè l’impasto non sarà terminato.

In una padella antiaderente scaldate un un giro d’olio extra vergine d’oliva e fate cuocere gli hamburger su entrambi i lati. Salate prima di portare a tavola.

Hamburger di patate e zucchine

Conservazione

Gli hamburger di patate e zucchine si conservano per 2 giorni in frigorifero. Andranno scaldati prima di servirli di nuovo.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Nel caso potete rendere più sfizioso e gustosa questa ricetta aggiungendo oltre al formaggio del prosciutto cotto, per una versione non vegetariana.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!