Involtini light di zucchine

Gli involtini light di zucchine sono un secondo piatto perfetto per la stagione estiva. Ecco la ricetta

Involtini light di zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini light di zucchine sono un secondo piatto molto gustoso ma sano e leggero. E’ un’idea ottima per chi vuole un piatto facile e veloce da fare, per chi non è molto abile ai fornelli ma anche per chi vuole una ricetta svuotafrigo.

Le zucchine vanno solo grigliate ed il ripieno è costituito dal semplice pangrattato, arricchito e reso ancora più saporito dai pomodorini e dal basilico: è un piatto estremamente fresco e profumato, perfetto per la stagione estiva.

Ecco come prepararli.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 50 g di grana padano
  • 4 pomodorini
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe
  • 100 g di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini light di zucchine è necessario partire proprio dalle zucchine.

Dovrete lavarle, asciugarle e tagliarle a fettine sottili nel senso della lunghezza. Nel frattempo riscaldate una griglia sul fuoco e quando sarà abbastanza rovente cominiciate a grigliare le fette su entrambi i lati. Quando tutte le fette saranno cotte, mettetele da parte e fatele raffreddare bene, altrimenti con il calore rischieranno di rompersi.

Potete ora condire il pangrattato: insaporite quindi con il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e mescolate bene. Tagliate a dadini i pomodori e sminuzzate finemente il basilico, quindi unite anche questi al pangrattato. A questo punto, aggiungete qualche giro di olio extravergine di oliva fin quando il pangrattato non avrà raggiunto una consistenza piuttosto umida.

Potete quindi procedere con la composizione degli involtini: disponete sul piano da lavoro le fette di zucchine, aggiungete un po’ di pangrattato e chiudete le fette formando dei rotolini. Disponete tutti gli involtini su un piatto da portata e guarnire con qualche pomodorino tagliato a cubetti, un filo di olio extravergine d’oliva e qualche foglia di basilico.

In alternativa potete preparare degli involtini di melanzane o delle zucchine gratinate al parmigiano.

Conservazione

Gli involtini light di zucchine si conservano per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Per una versione vegana potete omettere il grana padano. Il pangrattato inoltre può essere arricchito da qualsiasi altra spezia, come il timo, la salvia o la maggiorana. Quando aggiungete i pomodorini al pangrattato dovete schiacciarli bene con una forchetta, per far si che la polpa si amalgami perfettamente al pangrattato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!