Melanzane alla pizzaiola filanti

Le melanzane alla pizzaiola filanti sono una variante della classica parmigiana ancora più gustosa e filante. Ecco la ricetta

Melanzane alla pizzaiola filanti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le melanzane alla pizzaiola filanti sono un secondo piatto a base di verdure davvero sfizioso, ricco di sapori e molto profumato.

Un piatto perfetto per la stagione estiva che si può consumare ben caldo o anche a temperatura ambiente sebbene nel primo caso si possa apprezzare tutta la sua cremosità ed il formaggio filante. La preparazione è molto semplice e ricorda quella della parmigiana di melanzane ma il risultato sarà davvero sfizioso e particolare. Se lo si desidera, si possono servire anche come contorno ma in quantità più ridotte.

Il risultato sarà sempre una grandissimo successo. Un piatto da tenere a mente, quindi, per portare a tavola le melanzane un ortaggio sempre molto amato, in modo ancora più stuzzicante.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime melanzane alla pizzaiola filanti.

Ingredienti

  • 3 melanzane
  • 2 cipolle
  • 600 g di polpa di pomodoro
  • 250 g di fontina
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle melanzane alla pizzaiola filanti dovete partire proprio dalle melanzane, che andranno tagliate a fette e fritte in abbondante olio e messe su della carta assorbente affinché perdano l’olio in eccesso. Fatto questo dedicatevi alla preparazione del sugo che accompagnerà le melanzane.

Preparazione del sugo

Come prima cosa prendete le cipolle, sbucciatele e riducetele in fettine molto sottili. In questo modo, infatti, si avvertiranno di più. Se lo desiderate, però, potrete tranquillamente tritarle per renderle meno visibili. Aggiungete la cipolla in una padella con dell’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere per alcuni minuti. Quando le cipolle inizieranno ad appassire potete aggiungere anche la polpa di pomodoro.

Decidete se utilizzare una polpa di pomodoro molto fine o se invece con i pezzi più grandi. Questo non altera la riuscita del piatto ma dipende solo dai vostri gusti.

Fatto questo non vi resta che passare al formaggio che dovrete ridurre in fettine che vi serviranno per arricchire il piatto e donare l’anima filante che rende questa preparazione davvero irresistibile. Quando il sugo di pomodoro sarà ben denso potete mettere da parte perché a questo punto tutto è pronto per comporre il piatto.

Melanzane alla pizzaiola filanti

Compisizione del piatto

In una terrina o una pirofila create un primo strato di sugo, poi adagiate uno strato di melanzane, del basilico, del parmigiano reggiano e qualche fetta di formaggio. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato gli ingredienti e concludete con del sugo di pomodoro e della fontina.Le melanzane alla pizzaiola andranno, quindi, messe in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti così che il formaggio si sciolga e tutti i sapori si fondano tra loro.

In alternativa potete servire una classica parmigiana di melanzane o delle torri di melanzane. Sono piatti molto semplici che si realizzano con pochi ingredienti ma che saranno davvero deliziosi e piaceranno a tutta la famiglia. Saranno, inoltre, un ottimo modo per riuscire a far mangiare le verdure anche ai più piccoli.

Conservazione

Le melanzane alla pizzaiola si conservano per un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. andranno scaldate, però nuovamente in forno tradizionale o a microonde prima di poterle consumare nuovamente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per una versione più leggera di questo piatto potete grigliare le melanzane. In questo modo saranno sempre molto appetitose ma potranno essere consumate anche da chi fa attenzione alle calorie o chi è a dieta. Utilizzate il tipo di formaggio che preferite a seconda di quanto volete che il suo sapore risulti forte.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!