Polpette di pollo e scarola dal cuore filante

Le polpette di pollo e scarola dal cuore filante sono un secondo piatto originale e molto saporito. Ecco la ricetta

Polpette di pollo e scarola dal cuore filante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pollo e scarola dal cuore filante sono un delizioso secondo piatto che saprà sollazzare il palato di grandi e piccoli. E’ un piatto molto originale e saporito, perfetto per chi è alla ricerca di ricette alternative e gustose per cucinare il pollo. Contiene altresì della verdura per cui è un piatto completo anche dal punto di vista nutrizionale.

Preparatele per un pranzo con i vostri cari o per una cena tra amici e fate loro scoprire il cuore morbido e filante delle polpette, verrano conquistati al primo morso!

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 500 g di carne macinata di pollo
  • 300 g di scarola
  • 15 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1 cipolla
  • q.b di timo
  • q.b di pepe
  • q.b di edamer
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di pollo e scarola dal cuore filante occorre inziare dalla pulizia della scarola. Tagliate pertanto il torsolo alla base, eliminate le foglie più esterne e staccate una ad una quelle interne. Sciacquatele e mettetele a scolare, quindi tagliatele a pezzi. Tagliate anche il formaggio a cubetti.

Fate rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio. Dopo pochi istanti aggiungete la scarola, il timo, il pepe e una presa di sale e lasciate cuocere con il coperchio per 10 minuti circa. A fine cottura trasferite la verdura in una ciotola e lasciatela raffreddare, dopodichè frullatela con un frullatore ad immersione.

Polpette di pollo e scarola dal cuore filante

Unite in una ciotola la carne macinata di pollo, la scarola frullata, il pangrattato, il Grana Padano grattugiato e regolate di sale e di pepe. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. 

Allargate un po’ di composto sul palmo della mano, adagiatevi al centro un cubetto di formaggio e richiudete il composto su se stesso. Continuate allo stesso modo fino a formare tutte le polpette.  Fatele rosolare in una padella per qualche minuto con un filo d’olio e successivamente fatele scolare su carta assorbente. Servitele calde oppure tiepide.

In alternativa potete preparare delle polpette di zucchine e patate o delle polpette di broccoli e patate.

Polpette di pollo e scarola dal cuore filante

Conservazione

Le polpette di pollo e scarola dal cuore filante si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Potete sostituire l'edamer con qualsiasi altro formaggio che sia di vostro gradimento. Fate attenzione a non formare delle polpette troppo grosse altrimenti in cottura bruceranno all'esterno e resteranno crude all'interno: più sottili riuscirete a farle, migliore sarà il risultato. Inoltre se il composto vi sembra troppo molle potete aggiungere ulteriore pangrattato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!