Polpette di zucchine e ricotta

Le polpette di zucchine e ricotta sono un secondo piatto molto goloso, particolare e perfetto anche per i più piccoli. Ecco la ricetta

Polpette di zucchine e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di zucchine e ricotta sono un secondo piatto a base di verdure semplicissimo da realizzare, che vi porterà via pochi minuti per la sua preparazione e che sarà davvero strepitoso. Una variante delle classiche polpette di zucchine ancora più sfiziosa.

Un’ottima alternativa ai classici secondi piatti di carne o di pesce che costituirà anche un’idea geniale per far consumare le verdure ai più piccoli, che solitamente non amano molto questi alimenti. Un piatto che potete decidere di friggere in olio caldo oppure di realizzare in versione light cuocendo in forno.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le polpette di zucchine e ricotta da alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • 300 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per la panatura

  • q.b di pangrattato
  • 2 uova

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di zucchine e ricotta dovete partire dall’ingrediente base di questa ricetta, ovvero le zucchine. Queste, infatti, andranno dapprima private delle due estremità, poi lavate ed asciugate accuratamente ed infine grattugiate utilizzando una grattugia a fori larghi.

Le zucchine così grattugiate andranno disposte su un canovaccio, cosparse con del sale e lasciate a riposare all’interno di uno scolapasta per circa mezz’ora. Passato questo lasso di tempo potrete avvolgere il canovaccio e strizzare le vostre zucchine. Noterete una gran quantità di liquido di vegetazione fuoriuscire. In questo modo, infatti, avrete reso le vostre zucchine grattugiate più asciutte e di conseguenza perfette per la realizzazione dell’impasto che darà vita alle vostre polpette.

Aggiungete le zucchine grattugiate ben strizzate all’interno di una ciotola insieme alla ricotta, ad un uovo ed al formaggio grattugiato. Aggiustate di sale e pepe ed amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto un impasto ben morbido e compatto, non troppo appiccicoso. A questo punto l’impasto è pronto per cui non vi resta che prelevarne una manciata, farla roteare tra le mani così da dare la classica forma rotonda delle polpette e passare nel pangrattato.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette possibili con l’impasto preparato. È il momento di passare alla cottura delle polpette di zucchine, che in questo caso avverrà in abbondante olio di semi portato ad una temperatura di circa 170°C. Fate cuocere le zucchine circa 4 minuti per lato e rigiratele così da avere una doratura perfetta su tutti i lati.

Una volta pronte le polpette di zucchine e ricotta andranno passate su un foglio di carta assorbente, così da eliminare l’olio in eccesso, e servite ai vostri ospiti ben calde o a temperatura ambiente.

In alternativa potete preparare delle polpette di patate e zucchine o delle polpette di broccoli e patate.

Polpette di zucchine e ricotta

Conservazione

Le polpette di zucchine e ricotta si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirle nuovamente ai vostri ospiti, però, dovrete passarle in forno tradizionale per una decina di minuti o per qualche secondo a microonde così che tornino morbide e calde come quando le avete preparate.

Se invece desiderate servirle a temperatura ambiente lasciatele fuori dal frigorifero per almeno un’ora così che tornino alla giusta consistenza.

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate il formaggio grattugiato che più preferite a seconda della nota di sapore più o meno intenso che volete dare alla vostra preparazione. Potete aggiungere anche delle erbe aromatiche per arricchire ancora di più il sapore di questa polpette e renderle ancora più profumate. Qualora sceglieste la cottura in forno cuocete a 180°C per circa 20-25 minuti e cospargete con dell'olio extravergine d'oliva prima di mettere in forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!