Polpettone con mortadella e asiago

Il polpettone al forno è uno dei secondi piatti più classici che si possono preparare. In questa versione con mortadella e Asiago sarà ancora più ricco e goloso ma soprattutto vi stupirà con il suo sapore intenso ed il suo profumo invitante. Scopriamo insieme come prepararlo

Polpettone con mortadella e asiago
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il polpettone con mortadella e asiago è un secondo piatto o piatto unico che potete preparare per un giorno di festa o per un pranzo domenicale sia al forno che in padella. Una variante del classico polpettone al forno.

Potete servirlo con diversi contorni e prepararlo in diversi modi ma, questa versione con la mortadella, è veramente ottima, semplicissima da preparare e gradita da tutti grandi e piccoli. Vediamo come prepararlo al meglio.

Ingredienti

  • 500 g di carne macinata di suino
  • 1 uovo
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di pangrattato
  • q.b di burro
  • 200 g di asiago
  • 150 g di mortadella

Preparazione

Per preparare il polpettone con mortadella e asiago, prima di tutto, mescolate per bene in una ciotola la carne macinata di suino (o quella che gradite), il pizzico di sale, il pepe nero macinato, l’uovo, la manciata di pangrattato, il prezzemolo tritato grossolanamente e il parmigiano reggiano grattugiato.

Una volta che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, stendete l’impasto ottenuto tra due fogli di carta da forno con l’aiuto di un mattarello e formate un rettangolo. Farcite tutto il rettangolo con le fette di asiago e con le fette di mortadella (lasciate 1 cm di spazio dai bordi). A questo punto, arrotolate il polpettone e chiudetelo per bene sigillando anche i bordi per non far fuoriuscire l’Asiago.

Sistemate il polpettone in una teglia con carta da forno (con la “chiusura” rivolta verso il basso) e aggiungete qualche fiocchetto di burro sulla superficie. Infine, cuocete in forno statico a 180°C per circa 45/50 minuti. Toglietelo dal forno quando è ben dorato!

Una volta pronto, lasciatelo intiepidire e servitelo tagliato a fette accompagnato dal contorno che più vi piace.

Polpettone con mortadella e asiago

Conservazione

Il polpettone con mortadella e Asiago si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Andrà scaldato in forno prima di servirlo nuovamente.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo polpettone con qualsiasi tipo di carne macinata di tacchino, di pollo. Potete farcirlo in diversi modi ma con la mortadella e l'asiago è fantastico! E' ottimo per un pranzo domenicale ma anche per un giorno di festa ed è ottimo anche servito il giorno dopo riscaldato in forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!