Polpettone ripieno in crosta di patate

Il polpettone al forno è un vero classico con il quale è davvero difficile sbagliare. Si tratta, infatti, di un piatto perfetto per una cena in famiglia e che si può proporre in modo sempre diverso e nuovo. Ecco la ricetta e tanti consigli utili

Polpettone ripieno in crosta di patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con un polpettone il successo è sempre assicurato. Si tratta, infatti, di uno di quei piatti classici per eccellenza, che però può essere presentato in tanti modi diversi. Per esempio, un polpettone ripieno in crosta di patate è un secondo piatto sfizioso e perfetto in ogni occasione, da una cena in un giorno di festa ad un pranzo al sacco per una gita fuoriporta.

Una ricetta molto facile nella sua esecuzione che prevede la farcitura del polpettone con del prosciutto cotto e uova sode, ma è possibile personalizzarlo in baseai gusti personali, ad esempio con delle fette di formaggio e della pancetta stesa. Vediamo insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 600 g di carne macinata mista
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 3 uova
  • 3 fette di pancarrè
  • q.b di latte intero
  • 1 uovo
  • q.b di sale
  • q.b di noce moscata
  • 6 di patate
  • 5 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 50 g di pangrattato
  • 30 g di burro
  • 1 tuorlo
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per realizzare il polpettone ripieno in crosta di patate dovete iniziare con le patate.

Lavate bene le patate con tutta la buccia, fatele cuocere in una pentola piena d’acqua finché saranno cotte. Scolatele, eliminate la buccia alle patate e fatele raffreddare.

Intanto che si raffreddano in una ciotola amalgamate gli ingredienti della carna macinata mista aggiungendo un uovo, il pancarrè inumidito precedentemente con il latte e ben strizzato, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, il burro, la noce moscata e aggiustate di sale. A piacere potete utilizzare anche del prezzemolo tritato.

In un piano lavoro stendete la pellicola per alimenti  e stendete sopra la carne macinata creando una forma rettangolare e posizionate il prosciutto cotto lasciando un bordo da due cm e al centro posizionate 3 uova sode.

Richiudete il tutto aiutandovi con la pellicola per alimenti, arrotolate molto bene il polpettone, avendo cura di chiudere bene le parti esterne in modo che il ripieno non fuoriesca durante la sua cottura. Fate riposare il polpettone in frigorifero per almeno 30 minuti.

Schiacciate le patate formando una purea, aggiustate di sale, aggiungete del pangrattato fino ad ottenere un composto compatto e facile da lavorare. Stendete su un piano lavoro la carta forno, stendete il composto di patate formando un rettangolo di dimensioni più largo rispetto a quello ottenuto per il polpettone.

Adagiate il polpettone al centro del rettangolo di patate, eliminate la pellicola, richiudetelo e sigillate bene i bordi. Spennellate la superficie con il tuorlo di un uovo. Prendete una pirofila da forno, rivestitelo con della carta forno, irroratelo con dell’olio extravergine d’oliva. Fate cuocere in forno preriscaldato a 160°C per circa 50 minuti.

Polpettone ripieno in crosta di patate

Conservazione

Il polpettone ripieno in crosta di patate si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Il polpettone è una ricetta che può essere preparato alcune ore di anticipo e al momento di servirlo può essere scaldato in forno. Perfetto da servire freddo durante le stagioni calde. Potete personalizzare il polpettone sostituendo la farcitura con formaggi o affettati come la pancetta a fette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!