Scaloppine di vitello con zucchine trifolate

Le scaloppine di vitello con zucchine trifolate sono un secondo piatto gustoso e semplice da realizzare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Scaloppine di vitello con zucchine trifolate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le scaloppine di vitello con zucchine trifolate sono un secondo piatto a base di carne completo e gustoso, ideale da servire durante una cena in famiglia, ottimo da accompagnare con un buon vino rosso oppure rosato frizzante. Un’alternativa alle classiche scaloppine al limone.

Si tratta di una ricetta semplice e facile da realizzare ma anche genuina e saporita; ideale per far consumare le verdure ai bambini, poichè questa scaloppine sono davvero irresistibili! Se lo gradite, potete sostituire la carne di vitello con delle fettine di pollo.

Vediamo insieme come si prepara questa ricetta.

Ingredienti

  • 6 fette di carne di vitello
  • 2 zucchine genovesi
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 20 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le scaloppine di vitello con zucchine trifolate innanzitutto lavate con cura le zucchine genovesi e tagliatele a rondelle piuttosto sottili. Prendete una padella di medie dimensioni e all’interno mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e i cucchiai di olio extra vergine d’oliva, quindi accendete il fuoco a fiamma moderata.

Quando l’aglio diventa dorato, unite le zucchine a rondelle e fatele saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che abbassate la fiamma e lasciatele cuocere fino a quando diventano tenere. Trasferite infine le zucchine su un piatto e aggiungete un trito di prezzemolo fresco. Tenete le zucchine da parte al caldo e procedete con la preparazione delle scaloppine di vitello.

Tagliate le fettine di carne a metà o comunque ricavate tanti triangolini; infarinate le fettine di vitello e rimettete sul fuoco la padella dove avete cotto le zucchine. Aggiungete un filo d’olio extra vergine d’oliva e quando la padella è calda cuocete le fettine di carne, girandole da entrambi i lati per una cottura uniforme.

Sfumate la carne con il vino rosso e lasciatelo evaporare. A metà cottura aggiungete le zucchine trifolate alla carne, distribuendole sopra in maniera uniforme, coprite il tutto con un coperchio e lasciate insaporire per almeno 5 minuti.

A cottura ultimata, regolate di sale e tenete la carne al caldo fino al momento di consumarla. Questa portata può essere accompagnata da un contorno di patate al forno.

In alternativa potete preparare delle scaloppine di pollo.

Scaloppine di vitello con zucchine trifolate

Conservazione

Le scaloppine di vitello con zucchine trifolate possono essere consumate sia calde che tiepide, ad ogni modo possono essere conservate per un massimo di 2 giorni in frigorifero.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Per un risultato ottimale, assicuratevi che le fettine di carne di vitello (o bovino) siano fresche e tenere; evitate di far cuocere troppo la carne, altrimenti diventerà dura. Potete aggiungere una noce di burro alle zucchine trifolate, per renderle ancora più appetitose. Accompagnate questa portata con un contorno di patate al forno e non dimenticate di abbinare un buon vino rosso italiano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!