Spezzatino con funghi e cipolline

Lo spezzatino con funghi e cipolline è un ottimo secondo piatto, ideale per una cena in famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Spezzatino con funghi e cipolline
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Profumato, invitante e gustosissimo, questo spezzatino con funghi e cipolline non potrà che essere amato da ogni ospite o familiare presente alla vostra tavola.

Non fatevi spaventare dalla lista degli ingredienti, cucinarlo è facilissimo, necessita solo di una cottura lenta e lunga durante la quale potete tranquillamente fare tutto ciò che volete, lasciando però un finale con un risultato sorprendente. Potete usare tranquillamente dei funghi misti surgelati per rendere ancora più semplice questa preparazione.

Vediamo, quindi, come preparare questo delizioso spezzatino ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 500 g spezzatino di manzo
  • 10 cipolline borettane
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di farina 0
  • q.b di vino bianco
  • 250 ml di birra
  • 1 l di brodo vegetale
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 2 foglie di alloro
  • q.b di timo
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di pepe
  • q.b di sale
  • 300 g di funghi
  • 5 patate

Preparazione

Per preparare lo spezzatino con funghi e cipolline cominciate con il preparare i funghi, che andranno ripuliti delle parti terrose e poi ridotti in fette. Nel frattempo pulite le cipolline dalla pellicina ed eventuali impurità, salate e pepate i vostri bocconcini di manzo e infarinateli leggermente.

Prendete un’ampia padella anti aderente e bagnatela con un filo di olio extravergine di oliva. Fate scaldare bene e poi rosolate le cipolle e la carne fino a che si saranno entrambe dorate. Sfumate con del vino bianco e fate evaporare l’alcool.

Trasferite il tutto in una pentola. Aggiungete la birra, il brodo vegetale caldo,( i liquidi dovranno coprire interamente la carne e le cipolle) i due spicchi di aglio schiacciati, i due chiodi di garofano pestati, le foglie di alloro, un rametto di timo, la passata di pomodoro e una macinata di pepe. Abbassate il fuoco, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per un ora.

Sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti e mettetele da parte. Passata l’ora aggiungete le patate allo spezzatino, mescolate e fate cuocere, sempre a fuoco basso, per altri 50 minuti. Passato anche questo tempo controllate che le patate siano morbide e aggiungete il misto di funghi facendo cuocere il tutto ancora 10 minuti. Assaggiate e  regolate di sale e pepe. Portate in tavola ancora caldo.

In alternativa potete preparare uno spezzatino con patate o uno spezzatino con piselli.

Conservazione

Lo spezzatino con funghi e cipolline si conserva per al massimo un paio giorni in frigorifero in un contenitore ermetico.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Il consiglio maggiore per questo piatto è la scelta della carne. Comprate della carne buona, altrimenti vi troverete un gusto favoloso rovinato dall'alimento base della ricetta. Chi vuole può sostituire la birra con del vino rosso, il piatto risulterà ancora più corposo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!