Spezzatino di vitello con carote e salsiccia

Lo spezzatino di vitello con carote e salsiccia è un secondo piatto molto goloso e sostanzioso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Spezzatino di vitello con carote e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo spezzatino di vitello con carote e salsiccia è un secondo piatto davvero goloso e sostanzioso, ricco di gusto grazie alla salsiccia che dà quel tocco in più alla classica ricetta dello spezzatino con patate.

Questo secondo piatto può essere servito come pietanza della domenica per un pranzo in famiglia oppure può essere gustato come piatto unico per un pasto veloce ma gustoso.

Lo spezzatino di vitello con carote e salsiccia si prepara facilmente e la morbidezza della carne concquisterà tutta la famiglia. la dolcezza poi delle carote si sposa perfettamente con il resto degli igredienti formando così un piatto semplice ma ottimo.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 800 g di spezzatino di vitello
  • 200 g di salsiccia
  • 5 carote
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di dado vegetale
  • 2 cucchiaini di farina di riso
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di acqua
  • q.b di rosmarino

Preparazione

Preparare lo spezzatino di vitello con carote e salsiccia è davvero facilissimo.

Per prima cosa acquistate dal vostro macellaio di fiducia i bocconcini di vitello e chiedete di tagliarveli piuttosto piccoli poi prendete un pezzo di salsiccia lunga e tagliatela voi sempre a pezzetti piccoli. Pelate le carote e tagliatele a rondelle, poi sbucciate lo scalogno ed affettatelo sottilmente.

A questo punto mettete un po’ di olio extravergine di oliva in una padella dai bordi alti, aggiungete lo scalogno e fate rosolare qualche minuto a fiamma dolce dopodichè aggiungete i bocconcini di vitello, la salsiccia, salate e pepate poi fate anch’essi rosolare su tutti i lati mescolando spesso.

Quando la carne sarà ben dorata allora sfumate con il vino bianco e fate cuocere finchè il liquido non sarà quasi del tutto evaporato poi coprite con acqua bollente, aggiungete il dado vegetale, il concentrato di pomodoro e poi lasciate cuocere a fuoco dolcissimo per 60 minuti. Se l’acqua dovesse asciugare troppo aggiungetene ancora.

Trascorso il tempo di cottura aggiungete le carote, mescolate molto bene poi fate cuocere ancora per altri 60 minuti.

Quando mancheranno 10 minuti alla fine della cottura aggiungete la farina di riso affinchè si possa formare un sughetto corposo molto gustoso. Mescolate ripetutamente poi prima di spegnere assaggiate per verificare la sapidità del piatto e se fosse necessario aggiungete altro dado vegetale o del sale poi impiattate e servite subito ben caldo.

In alternativa potete preparare uno spezzatino al sugo o uno spezzatino con piselli.

Spezzatino di vitello con carote e salsiccia

Conservazione

Lo spezzatino di vitello con carote e salsiccia si conserverà un paio di giorni in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Fondamentali sono i tempi di cottura per poter così avere della carne morbidissima che si scioglie in bocca quindi rispettate le due ore anche se sembrano troppe per questo tipo di preparazione. In alternativa alle carote potete mettere le classiche patate gialle tagliate a dadini oppure dei funghi champignon. Questi ultimi cuoceranno in 20 minuti circa quindi aggiungeteli quasi alla fine.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!