Dolci   •   Torte

Colomba agli amaretti senza lievitazione

La colomba agli amaretti senza lievitazione è un'alternativa alla classica colomba. Facile e semplice da preparare saprà stupire i vostri ospiti. Ecco come prepararla

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La colomba agli amaretti senza lievitazione è un’alternativa facile veloce da preparare della classica colomba che si prepara durante il periodo di Pasqua.

Si tratta di un dolce soffice, che ricorda nella forma sapore la classica colomba ma che sarà molto più semplice e veloce da realizzare. In questo caso, a differenza della classica colomba, l’impasto viene aromatizzato con della farina di amaretti e decorato con gli amaretti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima colomba agli amaretti senza lievitazione ed alcuni consigli utili per un risultato che stupirà tutti.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 90 g di burro
  • 180 g di zucchero
  • 70 g di amaretti
  • 280 g di farina 00
  • 180 ml di latte
  • 1 fialetta di aroma alle mandorle
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per decorare

  • q.b di granella di zucchero
  • q.b di amaretti

Preparazione

Per iniziare la preparazione la colomba gli amaretti senza lievitazione dovete partire dagli amaretti, che dovranno essere aggiunti all’interno del mixer e tritati molto finemente così da ottenere una vera e propria farina.

Amaretti nel mixer
Amaretti nel mixer

Mettete da parte gli amaretti e dedicatevi quindi alle uova, che dovrete dividere in tuorli ed albumi.

Tuorli con lo zucchero
Tuorli con lo zucchero

Gli albumi che andranno montati a neve e tenuti momentaneamente da parte mente i tuorli andranno lavorati con lo zucchero fino a formare un composto con gonfio ed areato.

Latte
Latte

A questo punto dovrete aggiungere il burro, che avrete precedentemente sciolto a bagnomaria oppure passandolo per qualche secondo a microonde, ed il latte. È importante che latte sia a temperatura ambiente.

Aggiungete a questo punto la farina ed incorporatela poco alla volta al composto continuando a lavorare con le fruste elettriche. Aggiungete quindi anche l’aroma alla mandorla ed il lievito. Non vi resta a questo punto che aggiungere gli amaretti ed incorporarli per bene al composto.

Farina di amaretti nel composto
Farina di amaretti nel composto

Per ultimo aggiungete gli albumi montati a neve con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso per non smontare il tutto.

Albumi montati a neve
Albumi montati a neve

A questo punto l’impasto della vostra colomba agli amaretti senza lievitazione è pronto per cui non vi resta che spostarlo all’interno di un apposito stampo per colomba del 750 g.

Composto nello stampo
Composto nello stampo

Decorate la superficie della vostra colomba gli amaretti con della granella di zucchero e con degli amaretti sbriciolati.

Decorazione
Decorazione

La colomba gli amaretti andrà quindi messa in forno preriscaldato a 170°C per circa 45 minuti. Prima di sfornare la vostra colomba dovrete fare la prova stuzzicadenti per essere certi di avere un risultato perfetto e che la colomba agli amaretti sia perfettamente cotta anche all’interno.

Una volta pronta la colomba agli amaretti senza lievitazione andrà sfornata, lasciata da parte ad intiepidirsi prima di servirla ai propri ospiti.

In alternativa potete preparare un rotolo pistacchio e amaretti o un tiramisù di ricotta.

Conservazione

La colomba agli amaretti senza lievitazione si conserva per circa 3-4 giorni sotto una campana di vetro.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete dosare la quantità di amaretti da utilizzare in base al risultato che volete ottenere. Per un sapore ancora più intenso potete aggiungere una maggiore quantità di amaretti sottraendola però alla quantità di farina. Dosate anche la quantità di aroma alle mandorle in base ai vostri gusti. In questo modo otterrete il risultato che più preferite.