Crostata alle mandorle

La crostata alle mandorle è un dolce sfizioso e particolare, perfetto per mille occasioni diverse ed amato per il suo sapore intenso. Vediamo insieme come prepararla ed in quali varianti poterla servire ai propri ospiti

Crostata alle mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata alle mandorle è un dolce dal sapore intenso ed avvolgente, che potete servire in mille occasioni diverse. Potete anche semplicemente gustarla insieme ad una tazza di te o una buona cioccolata, ma nulla vi vieta di servirla come vero e proprio dolce per completare un menu completo. Vediamo insieme come realizzare, quindi, una perfetta crostata alle mandorle.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • 150 g di burro
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per il ripieno

  • 200 g di mandorle
  • 200 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 100 ml di yogurt bianco

Ingredienti per decorare

  • 30 g di mandorle a filetti

Crostata-alle-mandorle-86392

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata alle mandorle dovete partire dalla realizzazione della pasta frolla. Per cui come prima cosa passate al mixer la farina e il burro che deve essere ben freddo e tagliato a tocchetti.

Quando avrete raggiunto un composto ben sabbioso potete trasferirlo sul piano di lavoro e continuare la preparazione aggiungendo gli altri ingredienti. Amalgamate per bene il tutto e riducete l’impasto in una palla. Avvolgetela con della pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigorifero per all’incirca un’ora. Per la ricetta completa cliccate qui.

Passato questo lasso di tempo stendente la pasta frolla e ricavate una pasta di circa 3 mm di spessore ma soprattutto delle dimensioni giuste per foderare una tortiera di 24 cm di diametro ed i suoi bordi. Lasciate un po’ di pasta frolla da parte perché vi servirà più avanti per realizzare le losanghe per decorare la vostra crostata alle mandorle. Se volete decorare diversamente la vostra crostata alle mandorle potete utilizzare tutta la pasta.

Spostate la pasta sulla tortiera e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Fatto questo proseguite la preparazione della crostata alle mandorle dedicandovi alla realizzazione della farcitura.

In una ciotola mettete a lavorare insieme le uova e lo zucchero, fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente cremoso. A questo aggiungerete lo yogurt bianco e le mandorle, che avrete passato al mixer così da renderle perfettamente tritate. Amalgamate il tutto così da ottenere un composto perfettamente omogeneo.

Questo andrà versato sulla pasta frolla e livellato per bene. Fatto questo non resta che decorare la crostata alle mandorle. Realizzate delle strisce, le cosiddette losanghe, con la pasta frolla lasciata da parte prima e disponetele sulla crostata a formare un reticolato. Terminate la decorazione della crostata alle mandorle aggiungendo le mandorle a filetti.

La vostra crostata alle mandorle è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Una volta ben dorata la crostata alle mandorle andrà fatta freddare prima di servirla ai vostri ospiti.

Crostata-alle-mandorle-86392

Consigli e varianti

La crostata alle mandorle può anche essere realizzata coprendo la farcitura con un altro disco di pasta frolla. In questo caso realizzate della pasta frolla in più.

Per rendere la vostra crostata alle mandorle più dorata potete cospargerne la superficie con dell’uovo.

La crostata alle mandorle ha un sapore particolare per cui in alternativa potete servire una crostata mandorle e ricotta oppure una classica crostata alla Nutella o alla marmellata. Dei classici che vi assicureranno un grande successo.

Conservazione

La crostata alle mandorle si conserva per 3 giorni al massimo coperta con della pellicola trasparente, chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure posta sotto una campana di vetro in maniera tale da limitare il contatto con l’aria.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!