Pasticciotti alla crema

I pasticciotti alla crema sono dei biscotti con un ripieno goloso con crema pasticcera, perfetti per accompagnare un caffè o per concedersi un piccolo peccato di gola

Pasticciotti alla crema
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pasticciotto alla crema è un tipico prodotto della Puglia, composto da una pasta frolla farcita di crema pasticcera e cotti in forno, un dolce a dir poco delizioso.

Esistono dal 700 e da allora sono state realizzate tantissime versioni di questo dolce, tutte sicuramente buonissime. Il risultato è una vera delizia che paicerà proprio a tutti e sarà perfetta da servire in tantissime occasioni diverse. Ecco la ricetta per preparare degli ottimi pasticciotti alla crema.

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 4 tuorli
  • 500 ml di latte
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di frumina
  • 1 fialetta di aroma vaniglia

Ingredienti per la pasta frolla

  • 500 g di farina 00
  • 2 uova
  • 170 g di zucchero
  • 160 g di strutto
  • 3 g di lievito vanigliato

Ingredienti per cospargere

  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei pasticciotti alla crema dovete partire dalla crema pasticcera. In un pentolino mettete il latte e l’aroma alla vaniglia, accendete il fornello e fatelo scaldare ma spegnete prima che raggiunga il bollore. In una ciotola a parte montate i tuorli con lo zucchero, poi unite la frumina, appena avrete ottenuto un composto liscio versatelo a filo sul latte caldo e mescolate molto bene in modo da non formare grumi, accendete di nuovo il fornello e cuocete la crema sempre mescolando fino a quando diventerà cremosa. Fate freddare fino al momento del suo utilizzo.

Nella planetaria mescolate la farina, lo zucchero e il lievito, al centro mettete le uova e lo strutto e iniziate ad impastare. Appena il composto diventa granuloso rovesciatelo sulla spianatoia leggermente infarinata e impastatelo a mano velocemente. Formate una palla liscia, avvolgetela nella pellicola e mettete in frigo per 30 minuti circa.

Quando la pasta frolla avrà riposato in frigo, accendete il forno a 180°, imburrate degli stampini, stendete piccoli pezzi di impasto e, aiutandovi con le formine, rivestitele di pasta frolla, mettete dentro la crema pasticcera e chiudete con altra frolla cercando di sigillare bene i bordi. Continuate così fino a quando non avrete finito l’impasto. Spennellate la superficie dei pasticciotti con tuorlo e latte mischiati e infornate e cuocete per circa 20 minuti.

Appena saranno freddi astraeteli dalle formine e spolverateli con dello zucchero a velo.

In alternativa potete servire dei cookies o dei cookies al cioccolato biancoo.

Conservazione

I pasticciotti alla crema si conservano per un paio di giorni al massimo all’interno di un contenitore ermetico oppure sotto una campana di vetro.

I consigli di Ombretta

Prima di togliere i pasticciotti dalle formine ricordatevi di farli freddare altrimenti rischiate di romperli. Non fateli scurire troppo altrimenti prenderanno un cattivo sapore di bruciato. I tempi di cottura da forno a forno possono variare solo di qualche minuto. Lo zucchero a velo mettetelo solo quando saranno completamente freddi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!