Casarecce pesce spada e melanzane

Le casarecce pesce spada e melanzane sono un primo piatto tipico della Sicilia dal sapore intenso e dal profumo incantevole. Ecco la ricetta per prepararle ed alcuni suggerimenti importanti

Casarecce pesce spada e melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le casarecce pesce spada e melanzane è un primo piatto tipico della Sicilia che racchiude alcuni sapori tipici di questa terra. Le casarecce pesce spada e melanzane vengono preparate con un sugo a base di pomodorini e pesce spada arricchito con delle melanzane a cubetti fritti. A rendere ancora più squisita questa profumazione l’aggiunta della menta, che dona un sapore davvero inconfondibile alle casarecce pesce spada e melanzane. Vediamo, quindi, come preparare delle ottime casarecce pesce spada e melanzane.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 200 g di pesce spada
  • 400 g di casarecce
  • 200 di pomodorini
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • Menta q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle casarecce pesce spada e melanzane dovete partire dalle melanzane. Per questa preparazione potete utilizzare la varietà dalla forma allungata e dal colore viola scuro. Le melanzane andranno ridotte in cubetti di medie dimensioni, che andranno poi fritte in abbondante olio. La dimensione dei cubetti, però, può variare a seconda dei gusti. Se lo desiderate,infatti, potete realizzare dei cubetti più piccoli e sfiziosi. Quando avrete realizzato tutti i cubetti prendete una padella con abbondante olio e friggete le melanzane quando questo sarà arrivato a temperature. Salate a piacimento e a metà cottura girate i cubetti di melanzane in maniera tale da consentire una cottura ben uniforme su entrambi i lati. Quando le vostre melanzane avranno un aspetto ben dorato potete toglierle dall’olio con l’aiuto di una schiumarola e adagiarle su un piatto coperto con della carta assorbente per eliminare ogni residuo di olio ancora presente.

Quando tutte le melanzane saranno state fritte potete procedere con la preparazione delle casarecce pesce spada e melanzane dedicandovi al pesce spada. Prendete le fette di pesce spada, lavatele ed asciugatele e poi, servendovi di un coltello ben affilato, riducetele in cubetti abbastanza piccoli, che andrete a mette in uno scolapasta con una manciata di sale perché perdano l’acqua in eccesso contenuta al loro interno. Lasciate riposare per un’ora e poi risciacquate.

Potete fare questa operazione anche con le melanzane, che lasciate a riposare in uno scolapasta con del sale perderanno il loro retrogusto amaro che a volte hanno. Mentre aspettate che il pesce spada riposi andate a dedicarvi ai pomodorini, che dovrete tagliare in cubetti abbastanza piccoli.

Prendete una padella ben capiente e preparate il sugo delle vostre casarecce pesce spada e melanzane. Aggiungete dell’abbondante olio extravergine d’oliva e aggiungete i pomodorini a pezzetti, che farete saltare per un paio di minuti. Quando i pomodori cominceranno ad appassire potete aggiungere alla preparazione i cubetti di pesce spada e, dopo pochi minuti, anche le melanzane in cubetti. Fate procedere la cottura per altri 5 minuti.

La preparazione del sugo delle casarecce pesce spada e melanzane è molto veloce perché il pesce spada si cucina davvero molto in fretta. Fate molta attenzione alla cottura del pesce spada che non deve essere prolungata troppo a lungo per evitare che questo si secchi e risulti poi poco piacevole da consumare.

Mentre il sugo delle casarecce pesce spada e melanzane cuoce dedicatevi alla pasta. Prendete una pentola con abbondante acqua salata e portate ad ebollizione. A questo punto abbassate la pasta e fate cuocere per circa 5 minuti.

La cottura delle caserecce non va completate in questa fase perché ricordate che queste andranno poi fatte saltare in padella insieme al condimento e continueranno quindi ulteriormente la loro cottura. Lasciatele quindi ben al dente in questo momento.

Quando la cottura del sugo delle casarecce pesce spada e melanzane sarà ultimato aggiustate di sale e pepe ed aggiungete qualche fogliolina di menta, che donerà un sapore ben deciso al vostro piatto ma soprattutto un odore davvero incantevole.

È importante non andare ad aggiungere la menta prima per evitare che questa, cuocendo troppo si annerisca, risultando poi poco piacevole da vedere e da mangiare nelle vostre casarecce pesce spada e melanzane.

Scolate la pasta e andatela a versare nella padella con il sugo. Fate saltare il tutto per un paio di minuti fino a quando la cottura delle casarecce pesce spada e melanzane non sarà perfetta. A questo punto non vi resta che andare a servire le vostre casarecce pesce spada e melanzane quando queste sono ancora calde.

Andatele a disporre sul vostro piatto e decorate con un filo d’olio d’oliva a crudo e qualche foglia di menta fresca. Il risultato daranno delle casarecce pesce spada e melanzane ottime da mangiare, belle da vedere e con un odore davvero incantevole che lascerà i vostri ospiti davvero senza parole.

Le casarecce pesce spada e melanzane sono un primo piatto adatto sia d’estate che d’inverno, ma vincolato solo alla reperibilità del pesce spada,che in alcuni periodo si trova ben fresco con qualche difficoltà in più.

Le casarecce pesce spada e melanzane sono adatte ad un pranzo domenicale ma anche in alcune occasioni particolari e vi faranno fare sicuramente una gran bella figura con i vostri ospiti.

Consigli e conservazione

Le casarecce pesce spada e melanzane possono essere arricchite con melanzane grigliate o passate in forno anziché fritte. Questo per rendere il vostro piatto più leggero e meno calorico. Potete anche scegliere di non utilizzare i pomodorini ma sporcare il condimento di pesce spada e melanzane con del sugo di pomodoro. Il risultato saranno comunque delle casarecce pesce spada e melanzane molto gustose e saporite.

Le casarecce pesce spada e melanzane sono un primo piatto molto amato dagli amanti del pesce, ma meno apprezzate dai più piccoli. Per loro potete andare a preparare ad esempio delle lasagne alla bolognese, della pasta al forno, delle lasagne alla Norma, delle lasagne alle verdure o dei tagliolini al salmone. Il risultato sarà comunque un primo piatto squisito.

Conservazione

Le casarecce pesce spada e melanzane si conservano in frigorifero per un paio di giorni se chiuse in un contenitore ermetico oppure se coperte con della pellicola trasparente. le casarecce pesce spada e melanzane andranno poi rimaneggiate in padella con dell’olio extravergine d’oliva così da ritornare ben calde e gustose come quando le avete preparate. Prolungando un po’ la cottura in padella andrete a formare una crosticina davvero molto golosa che renderà le vostre casarecce pesce spada e melanzane ancora più buone e particolari.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!