Fettuccine Alfredo

Le fettuccine Alfredo sono un primo piatto amatissimo in America ma in realtà di origini italiane. Vediamo come prepararla ed arricchirla così da ottenere un risultato davvero perfetto e molto invitante, per grandi e piccini

Fettuccine Alfredo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le fettuccine Alfredo sono un piatto davvero molto amato negli Stati Uniti, ma che contrariamente e quanto potremmo pensare e come suggerisce il suo stesso nome ha origini italiane. Si tratta di un piatto nato nei primi anni del Novecento, che si prepara in un attimo insaporendo le fettuccine con del burro e del parmigiano reggiano grattugiato. Un piatto perfetto per i più piccoli o semplicemente per palati che amano i sapori semplici. Vediamo, quindi, come preparare un piatto di fettuccine Alfredo.

Ingredienti

  • 400 g di fettuccine
  • 300 g di burro
  • 400 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Fettuccine-Alfredo-79615

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle fettuccine Alfredo dovete partire dalla cottura delle fettuccine, che avverrà in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. La cottura varia a seconda della marca di fettuccine utilizzate ma si aggira intorno ai 5-6 minuti solitamente. Aggiungete un po’ di olio all’acqua di cottura così che le fettuccine Alfredo non si attacchino in questa fase.

Quando le fettuccine saranno pronte scolatele ed aggiungetele all’interno di una ciotola dove aggiungerete anche il burro. Tenete da parte un po’ di acqua di cottura perché vi servirà per la preparazione delle fettuccine Alfredo.

Quando il burro si sarà sciolto aggiungete anche il formaggio ed allungate la preparazione con l’acqua di cottura tenuta da parte prima. In questo modo tutto si amalgamerà perfettamente creando una salsa omogenea e molto buona.

A questo punto le fettuccine Alfredo sono praticamente pronte per cui non resta che aggiustare di sale, se dovesse essere necessario, ed aggiungere del pepe. Non resta che servire le fettuccine Alfredo ancora ben calde ai vostri ospiti per apprezzarle al meglio.

Fettuccine-Alfredo-79615

Consigli e varianti

Per arricchire ancora di più le vostre fettuccine Alfredo potete aggiungere anche qualche cucchiaio di panna così da rendere la crema delle vostre fettuccine ancora più buona ed invitante.

Le fettuccine Alfredo sono un primo piatto molto semplice, ma in alternativa potete servire una carbonara, delle penne all’arrabbiata, della carbonara di asparagi, della pasta al forno, delle lasagne alla bolognese, delle lasagne alle verdure o dei conchiglioni ripieni di prosciutto e besciamella. Tutti piatti ottimi ma semplici allo stesso tempo, che piaceranno agli adulti ma anche ai bambini.

Conservazione

Le fettuccine Alfredo sono ottime da mangiare subito dopo averle preparate in maniera tale da apprezzarne al meglio la crema che le accompagna. Qualora ne aveste l’esigenza, però, le fettuccine Alfredo possono essere conservate per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperte con della pellicola trasparente oppure chiuse in un contenitore ermetiche perché non si secchino troppo, prima di essere servite le fettuccine Alfredo andranno passate in padella aggiungendo del burro e della panna in maniera tale che la salsa che le accompagna e che le rende tanto amate si riformi e doni nuovamente morbidezza anche alla pasta, che altrimenti risulterebbe troppo collosa e pesante. Una manciata di parmigiano a finire il piatto e le fettuccine Alfredo sono pronte per esser portate nuovamente a tavola ai vostri ospiti. Il consiglio, però, è di consumare le fettuccine Alfredo subito dopo averle preparate per apprezzarle al massimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!