Linguine ai frutti di mare al cartoccio

Le linguine ai frutti di mare al cartoccio sono un primo piatto molto saporito, deciso e dalla preparazione un po' particolare. Ecco la ricetta

Linguine ai frutti di mare al cartoccio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le linguine ai frutti di mare al cartoccio sono uno di quei piatti buoni e scenografici. Facilissimi da prepare portano in tavola tutto il sapore del mare raccolti in un cartoccio che ne esalta il sapore di questa pietanza davvero prelibata.

Si possono utilizzare tutti i tipi di frutti di mare vongole, lupini di mare, telline e si può arricchire con gamberett, moscardini e tutto quello che piace. Si possono sostituire le linguine con degli spaghetti oppure gli scialatielli. 

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 200 g di linguine
  • 2 moscardini
  • 750 g di vongole
  • 200 g di gamberetti
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di peperoncino
  • q.b di sale
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di vino bianco

Preparazione

Per preparare le linguine ai frutti di mare al cartoccio bisogna partire dalla pulizia di tutto il pesce che si vuole utilizzare.

Pulite i moscardini privandoli del dente centrale e degli occhi e sciacquateli nuovamente sotto acqua corrente fredda, estraete le interiora dalla sacca lavandola poi accuratamente all’interno.

Pulite i gamberetti privandoli con l’aiuto di uno stuzzicadente del budello. Ponete i frutti di mare sotto il getto corrente di acqua. Mettete una pentola capiente con acqua leggermente salata sul fuoco. In una casseruola versate l’olio, lo spicchio di aglio in camicia, il peporoncino e a fuoco vivace insaporite alcuni minuti. Aggiungete i moscardini, sfumate con vino bianco e lasciate cuocere 10 di munuti dopodichè aggiungete i frutti di mare e lasciateli aprire ( ci vorranno circa 3/4 minuti) a fuoco spento. Unite i gamberetti. Questi ultimi hanno una cottura molto delicata visto che dovranno essere ripassati al forno e continueranno la cottura per cui non proseguite troppo a lungo la cottura in questa fase.

Aggiungete poi il pezzemolo tritato e regolate di sale. Una volta che la pasta sarà al dente saltate tutto insieme velocemente. In una pirofila rivestita con un foglio di carta forno adagiate le linguine ai frutti di mare, richiudete delicatamente e mettete in forno già caldo a 180 gradi per 5 minuti. Potete fare le porzioni singole oppure un unico cartoccio. Servite caldo.

In alternativa potete preparare degli spaghetti allo scoglio o degli spaghetti alle vongole.

Conservazione

Le linguine ai frutti di mare al cartoccio vanno consumate ben calde subito dopo la preparazione.

I consigli di Carmela

Questo piatto può essere arricchito con dei pomodorini. Si possono utilizzare i frutti di mare che più piacciono. Volendo si possono aggiungere delle strisce di melanzane fritte in modo da rendere la portata un piatto unico dal gusto delicato ed equilibrato. Si può scegliere anche un formato di pasta fresca.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!