Linguine con cozze e pomodorini secchi

Le linguine con cozze e pomodorini secchi sono un primo piatto leggero e realizzato con pochi ingredienti ma che si presta anche alle situazioni più formali. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Linguine con cozze e pomodorini secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le linguine con cozze e pomodorini secchi sono un primo piatto leggero e saporito, ideale da consumare per un’occasione speciale col partner oppure semplicemente se amate i primi piatti a base di pesce. Ottime se accompagnate da un buon bicchiere di vino bianco come Inzolia, Grecanico o Chardonnay.

Le cozze fresche sono una tipologia di frutti di mare piuttosto economica ma che rende speciale un primo piatto, che sia di pasta oppure risotto poco importa. In questa ricetta le cozze fresche sono state abbinate ai pomodorini secchi siciliani, che conferiscono al piatto sapidità e un aroma fuori dal coro.

Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 160 g di linguine
  • 500 g di cozze
  • 50 g di pomodorini secchi
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le linguine con cozze e pomodorini secchi innanzitutto dovrete pulire accuratamente le cozze. Raschiate le parti esterne con una spazzolina, per eliminare eventuali residui di sabbia o alghe, quindi mettete le cozze in una bacinella d’acqua con un po’ di sale e tenetele da parte fino al momento di cucinarle.

Nel frattempo mettete a rinvenire i pomodorini secchi in poca acqua calda per circa 15 minuti, dopo di che strizzateli e tritateli grossolanamente. Tritate finemente 1/4 di cipolla e trasferitela in una pentola con 2-3 cucchiai d’acqua e una foglia di alloro (facoltativo). Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e lasciate stufare la cipolla.

Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima diventa dorata, unite i pomodorini secchi rinvenuti e fateli saltare a fimma vivace per qualche minuto, dopo di che abbassate la fiamma e lasciate cuocere per non più di 5 minuti.

Mentre i pomodorini secchi diventano teneri, fate scoppiare le cozze in una padella senza aggiungere liquidi ma coprendo semplicemente con un coperchio. Basteranno appena 3-5 minuti e le cozze saranno tutte aperte, quindi filtrate il liquido di cottura e sgusciatele accuratamente, tenendone da parte qualcuna integra che serviranno per decorare i piatti.

Unite le cozze ai pomodorini secchi sempre sul fuoco a fiamma bassa e aggiungete qualche cucchiaio di liquido di cottura per insaporire il condimento. Togliete la pentola dal fuoco e tenete al caldo. Non sarà necessario aggiungere sale al condimento. Procedete adesso con la cottura della pasta.

Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo di pesce. Servite la pasta ben calda, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco. 

In alternativa potete preparare degli spaghetti alle vongole o degli spaghetti allo scoglio.

Linguine con cozze e pomodorini secchi

Conservazione

Le linguine con cozze e pomodorini secchi vanno consumate ben calde, subito dopo la loro preparazione.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Per un risultato ottimale assicuratevi di acquistare delle cozze fresche e soprattutto italiane ma, se lo preferite, in alternativa potete utilizzare le cozze sgusciate surgelate, facilmente reperibili nei supermercati. Importante sarà anche la scelta della pasta, preferibilmente linguine o spaghettoni. Se lo gradite potete anche utilizzare i pomodori secchi sott'olio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!