Tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e pistacchi

I tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e pistacchi sono un primo piatto semplice ma molto sfizioso. Ecco la ricetta

Tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Volete sorprendere il vostro palato o i vostri ospiti?

Questa è la ricetta che fa per voi. I tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e granella di pistacchi è un primo piatto dal gusto esplosivo che unisce ingredienti molto diversi tra loro, ma che si completano l’un l’altro.

La delicatezza e la cremosità del sugo di pomodori gialli avvolgono lo speck, croccante e dal sapore deciso. Il tutto arricchito dalla croccantezza della granella di pistacchi.

Un piatto che oltre ad essere ricco di gusto è molto bello da vedere, per i suoi colori, e molto profumato.

Vediamo, quindi, come prepararlo.

Ingredienti

  • 400 g di tagliolini
  • 240 g di speck
  • 1 cipolla
  • 500 gr di pomodorini gialli 
  • q.b di granella di pistacchi
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di peperoncino

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e granella di pistacchi dovete mettere a bollire l’acqua per cuocere la pasta.

Sbucciate una cipolla e tagliatela per realizzare il soffritto. Nel frattempo lavate accuratamente i pomodorini gialli; asciugateli con uno strofinaccio o con della carta da cucina. Disponeteli su un tagliere e tagliateli a metà per il verso della lunghezza.

Scaldate dell’olio in una padella capiente dove poi si andrà a risaltare la pasta. Una volta caldo, abbassate la fiamma, versate la cipolla e lasciatela dorare, mescolando continuamente per evitare che si bruci. Una volta dorata, versate i pomodorini gialli in padella e coprite. Lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e pistacchi

Raggiunto il bollore dell’acqua in pentola, salate e versate la pasta. Aggiungete un po’ di acqua di cottura ai pomodorini. Una volta morbidi, aggiungete il sale, il pepe e un pizzico di peperoncino. Mescolate e lasciate cuocere per un paio di minuti dopodiché spostateli su un piatto e lasciateli leggermente freddare.

Nella stessa padella cuocete lo speck tagliato a dadini di piccolissime dimensioni. Lasciateli dorare a fiamma media. Una volta pronti, tenetene un po’ da parte per decorare il piatto alla fine.

Mettete i pomodorini gialli cotti in un mixer e frullate, aggiungendo un filo d’olio extravergine d’oliva e se necessario un po’ di acqua di cottura. Assaggiate per verificare il giusto dosaggio di ingredienti. Potete usare anche il frullatore ad immersione.

Scolate la pasta e versatela nella padella insieme allo speck. Mescolate e aggiungete il sugo di pomodorini gialli. Servite e aggiungete la granella di pistacchi e i dadini di speck croccante a volontá per decorare i vostri piatti.

In alternativa potete preparare degli spaghetti alla milanese o una classica carbonara.

Tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e pistacchi

Conservazione

I tagliolini con sugo di pomodorini gialli, speck croccante e granella di pistacchi vanno consumati ben caldi subito dopo la preparazione.

I consigli di Francesca

Per questo piatto potete utilizzare sia un formato lungo che corto di pasta. Per donargli un tocco in più utilizzate i taglierini al peperoncino. A posto dello speck potete utilizzare la pancetta o il guanciale a dadini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!