Bocconcini di tacchino con funghi champignon

I bocconcini di tacchino con funghi champignon sono un perfetto secondo piatto da consumare in famiglia. Ecco la ricetta

Bocconcini di tacchino con funghi champignon
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bocconcini di tacchino con funghi champignon sono un secondo piatto leggero e gustoso, ideale per una cena in famiglia sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso come Merlot o Nero d’Avola (Sicilia).

La carne bianca è particolarmente adatta per chi vuole mantenersi leggero, soprattutto nelle stagioni più calde dell’anno; questa ricetta è facilmente digeribile e al tempo stesso gustosa, ottima se abbinata ad un contorno di patate al forno oppure prezzemolate. La marinatura della carne è indispensabile, poichè elimina il sapore della selvaggina.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 350 g di tacchino
  • 200 g di funghi champignon
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • q.b di vino rosso
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare i bocconcini di tacchino con funghi champignon innanzitutto dovrete marinare la carne con del vino rosso di qualità ed una piccola dose di aromi a piacere (ad esempio il rosmarino o il mix di aromi per carni). Il tempo necessario per la marinatura può variare da 1 a 3 ore, in base ai gusti e alla freschezza della carne. Una volta che la carne ha ottenuto la giusta marinatura, sarà possibile procedere con la cottura.

Pulite accuratamente i funghi champignon e affettateli. Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela in una pentola capiente a sponde alte insieme ad una foglia di alloro e ad un mestolino d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extravergine e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima diventa dorata, unite i bocconcini di tacchino e lasciate rosolare la carne a fiamma vivace per qualche minuto. Sfumate con del vino rosso (facoltativo) e lasciatelo evaporare. Adesso aggiungete i funghi champignon e mescolate delicatamente. Fate saltare ancora per qualche minuto, quindi unite la passata di pomodoro e mescolate nuovamente.

Lasciate cuocere i bocconcini di tacchino per circa 30-40 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Se necessario, aggiungete 1-2 cucchiai d’acqua ma solo se il sugo si asciuga un po’ durante la cottura. Quando i bocconcini di tacchino saranno teneri, regolate di sale e ultimate la cottura facendo insaporire la carne ancora per qualche minuto.

Quando la portata è cotta, tenetela al caldo fino al momento di consumarla.

In alternativa potete preparare delle scaloppine ai funghi o delle scaloppine al limone.

Bocconcini di tacchino con funghi champignon

Conservazione

I bocconcini di tacchino con funghi champignon si conservano per al massimo 2 giorni dalla preparazione, riponendoli opportunamente in frigorifero.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Se amate le carni bianche, questa ricetta fa al caso vostro. E' importante rispettare i tempi della marinatura della carne, altrimenti il sapore della stessa potrebbe essere troppo forte. Scegliete preferibilmente del tacchino biologico, per una qualità superiore ed un sapore migliore. Se lo preferite, potete sostituire i funghi champignon con delle patate novelle (le modalità di cottura non cambiano).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!