Scaloppine di vitello con funghi champignon

Le scaloppine di vitello con funghi champignon sono un secondo piatto davvero saporito, sfizioso ma semplice al tempo stesso da preparare. Ecco la ricetta

Scaloppine di vitello con funghi champignon
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le scaloppine di vitello con funghi champignon sono un secondo piatto completo e molto saporito, ideale da servire per un pranzo (o cena) in compagnia, sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso, ad esempio un Cabernet Sauvignon o un Merlot.

Preparare questa ricetta è davvero molto semplice e veloce, servono pochi ingredienti (ma di qualità!) e potrete stupire i vostri ospiti. Se lo gradite, potete accompagnare il piatto con un contorno di patate al forno. Vediamo insieme come preparare questo squisito secondo.

Ingredienti

  • 10 fette di carne di vitello
  • 150 g di funghi
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per preparare le scaloppine di vitello con funghi champignon innanzitutto assicuratevi che le vostre fettine di carne di vitello siano abbastanza sottili, altrimenti battetele con un batticarne. Passate velocemente le fettine di carne nella farina bianca (meglio se 00).

In un’ampia padella mettete il burro e l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando il burro si è sciolto del tutto friggete le fettine di carne, avendo cura di girarle da entrambi i lati. Basteranno appena 2-3 minuti e quando le scaloppine saranno dorate in superficie, trasferitele su di un piatto e regolate di sale.

Tenete al caldo la carne e nel frattempo affettate i funghi e cuoceteli nella stessa padella dove avete cotto la carne, utilizzando lo stesso fondo di cottura. Se riconoscete che l’olio e il burro non bastano per cuocere i funghi, aggiungete un altro cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Cuocete i funghi a fiamma moderata per circa 10 minuti, regolate di sale e aggiungete un trito di prezzemolo fresco.

A fine cottura aggiungete le scaloppine e lasciatele insaporire sempre a fiamma bassa per 2 minuti appena. Servite le scaloppine di vitello ben calde, accompagnandole con un contorno di verdure a piacere.

In alternativa potete preparare delle scaloppine di maiale ai funghi o delle scaloppine al limone. Piatti semplici ma dal sapore fresco.

Scaloppine di vitello con funghi champignon

Conservazione

Le scaloppine di vitello con funghi champignon si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Le scaloppine di vitello con funghi champignon sono un secondo piatto a base di carne molto gustoso e di facile preparazione. Sono ideali da preparare in occasione di un pranzo (o cena) in famiglia. Utilizzate sempre ingredienti freschi. Se lo gradite, potete sfumare la carne durante la cottura con 25 ml di vino Marsala oppure un vino rosso a vostra scelta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!