Torta di carote Bimby

La torta di carote Bimby è un dolce soffice, facile da preparare e di sicuro effetto. Ecco la ricetta e la variante senza uova

Torta di carote Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di carote è indubbiamente un dolce semplice e gustoso da preparare. La torta di carote Bimby sarà perfetta per chi cerca dolci bimby veloci da preparare, facili ma gustosi e perfetti per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Un dolce soffice ideale per far consumare le verdure anche ai più piccoli, che solitamente non le gradiscono molto.

La preparazione è molto semplice ma il risultato finale sarà davvero strepitoso e soprattutto conquisterà grandi e bambini. Una torta che può essere preparata in tante varianti, ad esempio senza uova o aggiungendo la farina di mandorle.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la torta di carote bimby ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 350 g di carote
  • 180 g di zucchero
  • 60 ml di olio di semi
  • 3 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per preparare la torta di carote dovete innanzitutto dedicarvi alle carote, che dovranno essere private della buccia esterna, lavate e poi inserite in pezzi grossolani all’interno del boccale. Fate attenzione a non lasciare tracce di buccia perchè altrimenti queste donerebbero un retrogusto amaro alla vostra preparazione.  Non dovete tagliare le carote in pezzi regolari perchè sarà il Bimby a tritarle finemente con il passaggio che farete subito dopo.

Fate andare a tutta velocità 8 per 10 secondi e mettete momentaneamente da parte. Ripulite il boccale e dedicatevi alla preparazione del composto che formerà la vostra torta di carote. Come prima cosa lavorate insieme le uova e lo zucchero per 1 minuto a velocità 4. E’ importante, per la buona riuscita del vostro dolce, che le uova non siano troppo fredde per cui lasciatele fuori dal frigorifero per almeno mezzora prima di iniziare la preparazione.

In questo modo le uova monteranno alla perfezione e soltanto quel punto potete aggiungere gli altri ingredienti, ovvero la farina setacciata, lievito e vanillina e l’olio. Fate lavorare il tutto sempre a velocità 4 per altri 50-60 secondi fino a quando avrete ottenuto un composto ben liscio a cui potrete aggiungere quindi le carote grattugiate precedentemente facendo proseguire la lavorazione per altri 40 secondi.

La consistenza del composto finale è di fondamentale importanza per la buona riuscita del dolce. A seconda della tipologia di farina utilizzata potrebbe essere necessario aggiungere dell’altro olio, quindi dosate la quantità considerando il fatto che il composto finale deve essere liscio ma non troppo liquido.

A questo punto avrete ottenuto un composto ben omogeneo che dovrete trasferire all’interno di una tortiera precedentemente imburrata e infarinata oppure foderata con della carta da forno. Per le dosi indicate una tortiera da 24 cm di diametro sarà perfetta. Qualora voleste usare una tortiera dal diametro inferiore considerate che aumenterà l’altezza della torta e che potrebbero variare anche i tempi di cottura.

Livellate con il dorso di un cucchiaio o una spatola la superficie della vostro composto e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti. Una volta dorata in superficie la torta di carote potrà essere sfornata. Per essere certi che la cottura sia ben ultimata anche all’interno fate sempre la prova stuzzicadenti: inserite uno stuzzicadenti al centro della torta ed estraetelo: qualora questo esca ben asciutto sarà segno che la torta è ben cotta e potrà essere sfornata; se invece sono presenti ancora delle tracce di impasto fate proseguire la cottura per un’altra decina di minuti.

In alternativa potete preparare una torta zebrata bimby o una torta margherita bimby. Ottima anche una torta di carote bimby con cocco.

Torta-di-carote

Conservazione

La torta di carote si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di carote in base al risultato finale che volete ottenere. Se lo desiderate sostituite parte della farina 00 con della farina di mandorle, che darà un sapore ed un profumo ancora più invitante al vostro dolce e renderà la consistenza ancora più particolare e di conseguenza apprezzata da tutti i vostri ospiti. Servite la vostra torta spolverizzando la superficie con dello zucchero a velo oppure con uno strato di panna montata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!