Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano

Zucca in padella con cipolla

Cucinare la zucca in padella è semplice e veloce ma soprattutto vi consentirà di portare a tavola un contorno semplice e gustoso che, a seconda delle esigenze, potrete arricchire in tanti modi, ad esempio con patate o pangrattato. Scopriamo insieme la ricetta

Zucca in padella con cipolla
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cucinare la zucca consente di poter realizzare tantissimi piatti diversi, che vanno dai primi piatti ai contorni, passando per tantissimi dolci diversi. La zucca in padella con cipolla sarà un contorno davvero strepitoso seppur semplicissimo da realizzare, sia con zucca gialla che con zucca mantovana.

Un piatto semplice e gustoso che potrà essere una variante delle più diffuse zucchine in padella, anche se nulla vieta di fondere i due piatti tra loro.

A seconda delle esigenze, però, questa versione di base può essere arricchita in tanti modi, ad esempio sabbiando la zucca con del pangrattato oppure aggiungendo delle patate. Il risultato sarà sempre un piatto davvero strepitoso. Vediamo, quindi, insieme come prepararlo al meglio e le tante varianti che possiamo realizzare.

Ingredienti

  • 600 g di zucca
  • 2 cipolle
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di brodo vegetale

Come cucinare la zucca in padella

Per portare a tavola della zucca in padella con cipolla la prima cosa a cui dovrete dedicarvi sarà la scelta della zucca da utilizzare. Ripulite la zucca della buccia esterna e poi dei filamenti e dei semi presenti all’interno.

Fatto questo riducete la zucca in cubetti di piccola o media dimensione, a seconda di come avete intenzione di presentare il piatto. A questo punto dedicatevi alla cipolla, che andrà privata delle sfoglie esterne e poi ridotta in fettine o in piccoli cubetti. Spostatevi sui fuochi, in una padella antiaderente ben capiente aggiungete la cipolla e dell’olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere per qualche minuto ed aggiungete, quindi, la zucca in cubetti. Aggiustate di sale e pepe e rigirate per un paio di minuti.

A questo punto aggiungete del brodo vegetale, che deve essere ben caldo così da non bloccare la cottura della zucca. Coprite con un coperchio e fate proseguire la cottura per circa 30 minuti. I tempi di cottura potranno variare a seconda della dimensione dei tocchetti di zucca realizzati. Rimuovete il coperchio e fate terminare la cottura aggiungendo un filo d’olio extravergine d’oliva.

Per donare una nota di sapore e di colore al piatto potete aggiungere romanesimo, prezzemolo o finocchietto selvatico, in base ai vostri gusti.

Zucca e patate in padella

Al sapore della zucca potete aggiungere anche quello delle patate. Non dovrete far altro che sbucciare le patate e ridurle in tocchetti più o meno delle stesse dimensioni della zucca.

Aggiungete, quindi, in padella alla zucca e proseguire la preparazione come da ricetta.Avrete in questo modo realizzato un contorno di zucca in padella ancora più ricco e gustoso ma comunque semplicissimo da realizzare.

Zucca-in-padella-con-cipolle

Zucca i padella con pangrattato

Per una nota croccante al piatto potete decidere di sabbiare la zucca con del pangrattato. Dovrete cuocere la zucca in padella come descritto prima, quando rimuovete il coperchio fate restringere il liquido di cottura e solo a quel punto aggiungete del pangrattato. Fate saltare il tutto ed avrete ottenuto un piatto sabbiato davvero irresistibile.

Per della zucca in padella con formaggio decidete se aggiungere dei cubetti di formaggio a pasta filata, dando quindi una nota filante al piatto, o se semplicemente aggiungere del parmigiano o del grana grattugiato.

Il risultato sarà sempre molto gustoso e particolare.

Zucca in padella in agrodolce

La zucca in agrodolce è uno di quei piatti che piacciono sempre molto per la loro nota di sapore intensa. In questo caso dovete procedere prima alla cottura in padella della zucca.

Potete realizzare della zucca grigliata oppure friggere in olio caldo. Poi dovrete soffriggere dell’aglio nell’olio extravergine d’oliva e quindi aggiungere aceto e zucchero nelle proporzioni che più preferite. Aggiungete, quindi, alla zucca ormai cotta e servite il piatto a temperatura ambiente.

{{recipe_user_optional_img_2}}

Conservazione della zucca in padella

Questa preparazione si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Potete decidere di servire il piatto freddo, tenendolo a temperatura ambiente per circa mezz’ora, oppure potete scaldarlo ripassandolo in padella.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto della cipolla bianca potete usare dei cipollotti. Potete aggiungere le spezie e le erbe che preferite per rendere il piatto sempre nuovo e particolare e stupire quindi i vostri ospiti. Mescolate i cubetti di zucca costantemente ma con delicatezza per evitare di romperli, rovinando quindi l’aspetto finale del vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!