Cantucci alle nocciole

I cantucci alle nocciole sono una rivisitazione dei classici cantucci toscani dal sapore deciso e coinvolgente che vi conquisterà subito. Ecco la ricetta

Cantucci alle nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cantucci sono tra i biscotti più conosciuti ed apprezzati in Italia ma anche all’estero. Tipicamente si tratta di un biscotto toscano, ma i cantucci alle nocciole saranno una rivisitazione altrettanto golosa e particolare.

Sono davvero semplici da realizzare, anche per i meno esperti in cucina e nella preparazione dei dolci. Adatti da consumare a colazione, a merenda e come conclusione di un pasto in compagnia dei propri parenti o amici.

Soddisferanno i palati di tutti i vostri invitati, anche i più esigenti.

Vediamo, quindi, come prepararli

Ingredienti

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • q.b di scorza di limone
  • 200 g di farina 00
  • q.b di nocciole
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • q.b di gocce di cioccolato
  • 1 tuorlo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cantucci alle nocciole  come prima cosa cominciate riponendo in una ciotola capiente lo zucchero e le uova. Mescolate bene con una spatola o con delle fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

A questo punto aggiungere un cucchiaio di farina, precedentemente setacciata, e il lievito vanigliato. Mescolare fino a far assorbire bene il tutto.

Aggiungete tutta la farina restante, l’olio extravergine d’oliva e le nocciole ( un pò tritate ed un pò intere). Impastare il tutto con le mani facendosì sì che si ottenga un composto omogeneo e che tutti gli ingredienti siano bene amalgamati ed incorporati. 

Aggiungete la scorza di limone grattugiata per profumare l’impasto e continuate ad amalgamare con le mani. A questo punto formate un panetto e trasferitelo sul piano da lavoro. 

Dividete il panetto in due parti uguali e ricavate da ciascuna un filoncino lungo e piuttosto stretto. Disponenete i filoncini ben distanziati su una teglia da forno ricoperta di carta forno. Non è necessario appiattirli poichè avverrà naturalmente in cottura.

Spennellate i filoncini con un tuorlo d’uovo sbattuto precedentemente o con dell’acqua. Cuocere i filoncini in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti circa o finchè non si sarà creata una crosticina dorata, quindi sfornateli e lasciateli intiepidire pochi minuti.

Con un coltello tagliate il filoncino creando i biscotti cantucci di circa 1.5 di spessore. Disponeteli nuovamente sulla teglia coperta di carta forno e tostateli in forno statico per altri 15 minuti.

Sfornate i cantucci e lasciateli raffreddare prima di gustarli. 

In alternativa potete preparare dei tartufini cioccolato e amaretti o dei biscotti con pasta frolla alle nocciole.

Conservazione

I cantucci alle nocciole si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Per accompagnare questi biscotti tipici toscani consiglio un buon bicchiere di vin santo; classico abbinamento della tradizione. Per profumarli è possibile utilizzare l'arancia invece della scorza di limone o anche del marsala.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!