Dolci   •   Torte

Ciambellone allo yogurt

Il ciambellone allo yogurt è soffice, morbido e dal sapore irresistibile. Ecco la ricetta e la variante con burro e con il Bimby

Ciambellone allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un ciambellone allo yogurt soffice sarà perfetto per iniziare la giornata, da servire quindi a colazione ma anche per una merenda sana e genuina preparata in casa.

Si tratta di un dolce davvero delizioso, facile da preparare che può essere realizzato con burro oppure ma anche una variante senza uova e di conseguenza più light.

La preparazione ricorda quella del classico ciambellone ma il risultato finale sarà ancora più leggero e di conseguenza più goloso.

Vediamo, quindi, come preparare il ciambellone allo yogurt ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 200 g di farina 00
  • 60 g di fecola di patate
  • 180 g di yogurt bianco
  • 180 g di zucchero
  • 80 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • q.b di scorza di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone allo yogurt la prima cosa da fare è dedicarvi alle uova. È importante che queste vengano lasciate a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione così che non siano troppo fredde.

Le uova andranno lavorate con lo zucchero fino a dar vita ad un composto areato e gonfio. Utilizzate per quest’operazione le fruste elettriche oppure lavorate il tutto all’interno della planetaria. Quando avrete ottenuto un risultato ben  spumoso potete aggiungere l’olio di semi. Questo ingrediente andrà  aggiunto a filo così da dare modo al composto di assorbirlo per bene senza smontarsi.

Aggiungete, quindi, lo yogurt. Anche questo ingrediente non deve essere freddo di frigo quindi dovrete lasciarlo fuori dal frigorifero per circa mezz’ora. E’ il momento degli ingredienti secchi, quindi farina, fecola e lievito, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi.

Aggiungete gli ingredienti secchi al composto poco alla volta così da dare il tempo di incorporarli alla perfezione. Dedicatevi quindi alla nota aromatica da dare a questo ciambellone. In questo caso, infatti, utilizzerete della scorza di limone. Utilizzate per questa preparazione soltanto dei limoni biologici dal momento che quello che utilizzerete sarà proprio la scorza per cui è importante che questa non presenti tracce di pesticidi e sostanze nocive.

Fate altresì attenzione a non grattare la parte bianca del limone perché questa donerebbe un retrogusto più amaro al vostro dolce. Aggiungete, quindi, la scorza così ottenuta all’interno dell’impasto e continuate ad amalgamare il tutto per qualche altro secondo fino a quando anche questo ingrediente sarà stato incorporato alla perfezione.

Il composto andrà quindi trasferito all’interno di uno stampo di 24 cm precedentemente imburrato e infarinato e messo a cuocere in forno preriscaldato statico 180°C per circa 50 minuti.

Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di servire il vostro dolce per assicurarvi che questo abbia completato la cottura anche all’interno. Inserite, infatti, uno stuzzicadenti al centro della torta prima di sfornare: qualora ne esca perfettamente asciutto sarà segno che il ciambellone è pronto. Qualora, invece, mostrasse delle tracce di impasto non dovrete far altro che far proseguire la cottura per qualche altro minuto prima di sfornare e tenere da parte ad intiepidire.

La ciambella andrà cosparsa con dello zucchero a velo e servito ai vostri. Ottimo anche un ciambellone allo yogurt e panna.

Ciambella-allo-yogurt

Ciambella allo yogurt con burro

Se lo desiderate potete sostituire l’olio di semi con del burro. In questo caso donerete un sapore ancora più avvolgente al vostro dolce. Il risultato sarà comunque una preparazione molto soffice.

Il burro dovrà essere sciolto a microonde e lasciato da parte ad intiepidire per qualche secondo prima di aggiungerlo al composto.

Ciambellone allo yogurt Bimby

Se avete a vostra disposizione il Bimby non dovrete far altro che lavorare dapprima uova e zucchero a velocità 3 per 1 minuto. Aggiungere poi l’olio di semi a filo dal boccale mentre continuate a lavorare il tutto e successivamente lo yogurt. Sia le uova che lo yogurt devono sempre essere a temperatura ambiente.

Aggiungete anche gli ingredienti secchi, precedentemente setacciati, e fate continuare la lavorazione sempre a velocità 3 per circa 1 minuto. In questo modo avrete dato vita ad un composto perfettamente omogeneo che dovrete trasferire all’interno della tortiera, precedentemente imburrata e infarinata, e mettere in forno a cuocere.

Se lo desiderate potete realizzare questa stessa ricetta anche omettendo le uova ed aggiungendo un quantitativo maggiore di yogurt e di olio dando vita comunque ad un composto ben denso ed areato e ad un dolce strepitoso.

Conservazione del ciambellone

Il ciambellone allo yogurt si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Limitando il contatto con l’aria, infatti, renderete la vostra ciambella soffice per diversi giorni.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aromatizzare il vostro dolce in tanti modi diversi: ad esempio potete sostituire la scorza di limone con della scorza d'arancia oppure aggiungere una fialetta dell'aroma che più preferite. Il risultato finale sarà comunque straordinario. Inoltre, per dare una nota di sapore in più potete sostituire lo yogurt bianco con dello yogurt al gusto che più preferite. Il risultato finale sarà sempre ottimo. Per un dolce ancora più goloso potete servire con una ganache al cioccolato o con del semplice cioccolato fondente o al latte per decorare la superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!