Crostata al tè matcha ripiena di nutella

La crostata al tè matcha ripiena di nutella è colorata e d'impatto ma anche molto golosa. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Crostata al tè matcha ripiena di nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata al tè matcha ripiena di nutella è una variante della classica crostata alla Nutella. Il tè matcha è un tè giapponese dal caratteristico colore verde brillante che lo rende piacevolmente utilizzabile in cucina soprattutto nella preparazione dei dolci.

Il sapore deciso e fresco conferisce un carattere forte alle preparazioni. Il tè matche ha moltissime proprietà e notevoli benefici infatti è un potente anti-stress, ha notevoli capacità antiossidanti, favorisce la concentrazione e molte altre. Si può utilizzare in polvere o diluito in acqua calda.

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 90 g di zucchero a velo
  • 140 g di burro
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo
  • q.b di scorza di limone
  • 5 g di tè matcha
  • q.b di nutella

Preparazione

Per preparare la crostata al tè matcha ripiena di nutella la prima cosa da fare è dedicarsi alla preparazione della pasta frolla. Versate lo zucchero a velo, la scorza del limone e il tè matcha in polvere all’interno di un mixer, azionate per qualche secondo in modo da tritare finemente la scorza del limone e al tempo stesso amalgamare gli ingredienti. 

A questo punto versate il tutto all’interno di una planetaria ed aggiungete la farina setacciata, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, l’uovo e il tuorlo. Azionare la planetaria per qualche secondo in modo da rendere l’impasto sabbiato. Versate l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato e finite di impastare a mano.

L’impasto deve risultare morbido ed elastico. Mettete l’impasto tra due fogli di carta da forno e stendete con un mattarello, fate riposare in frigorifero per circa 30′. Nel frattempo accendete il forno a 175/180°C e imburrare uno stampo da crostata.

Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto dal frigo, fate ammorbidire leggermente e foderate la base dello stampo che avete imburrato in precedenza. Togliete la pasta in eccesso e bucherellate il fondo.

Mettete la nutella sul fondo nella quantità desiderata e livellate bene. Con la pasta frolla rimasta create le striscioline per la griglia della crostata. In alternativa si possono creare delle decorazioni con le formine dei biscotti.

Mettere in forno già caldo per 35/40 minuti.

In alternativa potete preparare una crostata di marmellata.

Crostata al tè matcha ripiena di nutella

Conservazione

La crostata al tè matcha ripiena di nutella si conserva per 2/3 giorni in una campana di vetro.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

Il tè matcha ha un sapore molto forte quindi consiglio di non eccedere nelle dosi. Usato nella quantità giusta, infatti conferisce ai dolci il suo colore verde brillante. E' importante fare attenzione alla cottura, la pasta frolla deve essere friabile e biscottata. Possiamo decorare la crostata a fine cottura con dello zucchero a velo o del cioccolato fondente fuso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!