Mascherine di Carnevale di pasta frolla

Le mascherine di Carnevale di pasta frolla sono dei biscotti davvero deliziosi, perfetti per il periodo di Carnevale, che faranno impazzire i vostri ospiti e saranno perfetti anche per delle feste. Ecco come prepararle

Mascherine di Carnevale di pasta frolla
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mascherine di carnevale di pasta frolla sono dei biscotti non soltanto buoni ma soprattutto bellissimi da portare a tavola, tipici del periodo di Carnevale. Si parte da dei semplici biscotti di pasta frolla, semplici e al cacao, che andranno realizzati dandogli al classica forma delle mascherine di carnevale, ed intingendole per metà nel cioccolato fuso, bianco e nero, e decorando con degli zuccherini colorati.

Il risultato sono dei biscotti bellissimi da servire ai propri ospiti in tutte le occasioni, ma ovviamente soprattutto nel periodo del Carnevale. Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime mascherine di Carnevale di pasta frolla.

Ingredienti

  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 320 gr di farina 00
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per decorare

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di cioccolato bianco
  • q.b di codette

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle mascherine di Carnevale di pasta frolla dovete partire proprio dalla realizzazione della pasta frolla. Partite lavorando insieme il burro, che deve essere a temperatura ambiente, e lo zucchero fino a quando avrete ottenuto una crema ben morbida e lavorata.

Aggiungete, quindi, l’uovo e poi, poco per volta, farina, lievito e vanillina che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. In metà del composto aggiungete del 35 g cacao amaro in polvere. Aggiungete un po’ di latte se serve.

Continuate a lavorare il tutto fino a quando avrete ottenuto una palla di impasto ben compatta ed omogenea, che dovrete avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare riposare per circa mezzora in frigo così che si rassodi per bene. Quando la pasta si sarà perfettamente compattata potete stendere la pasta frolla con uno spessore di circa 1 cm e ricavare le vostre mascherine di carnevale di pasta frolla disegnandole a mano con la punta affilata di un coltello oppure utilizzando delle sagome, anche di carta. Continuate in questo modo fino a quando avrete ricavato tutte le mascherine possibili.

Adagiate le mascherine su una teglia foderata con della carta da forno e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti. Una volta pronte sfornate le vostre mascherine e lasciatele freddare. Nel frattempo dedicatevi al cioccolato, che andrà tritato grossolanamente al coltello e poi fuso a bagno maria oppure passandolo per pochi secondi al microonde.

Intingete metà delle vostre mascherine nel colore del cioccolato che più fa contrasto, quindi quelle neutre nel cioccolato fondente e quelle al cacao nel cioccolato bianco. Aggiungete le codette colorate e fate freddare così che il cioccolato si solidifichi.

Non vi resta che portare a tavola le vostre mascherine.

In alternativa potete servire dei krapfen alla Nutella o delle chiacchiere, altri due dolci tipici del Carnevale.

Conservazione

Le mascherine di Carnevale di pasta frolla si conservano per 3-4 giorni se chiuse all’interno di un contenitore ermetico.

Daniela Pisani

I consigli di Daniela

Scegliete lo spessore e la dimensione che più preferite quando andate a ricavare le vostre mascherine, regolando di conseguenza i tempi di cottura così da avere un risultato sempre perfetto. E’ importante che il burro sia molto morbido e lavorabile per questa preparazione altrimenti fareste molta fatica a ricavarne una crema con lo zucchero.

Altre ricette interessanti
Commenti
Evelin Felice
Evelin Felice

12 febbraio 2016 - 10:46:17

Sono bellissime, certamente i bambini le avranno gradite.. e non solo loro...

0
Rispondi