Tartine di frolla con burro d’arachidi e nutella

Le tartine di frolla con burro d'arachidi e nutella sono molto particolari, croccanti fuori e cremose dentro. Impossibile resistere

Tartine di frolla con burro d’arachidi e nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Tartine di pasta frolla fragranti e molto golose! Dal sapore particolare in quanto farcite col burro d’arachidi e con la famosa crema di nocciole. Il burro d’arachidi interamente fatto in casa, quindi privo di conservanti e senza aggiunta diulteriori zuccheri, semplicissimo da preparare basta solo usare un bel mixer e frullare tutto.

Deliziosi dolcetti da offrire in un buffet, in una festa di compleanno, i bambini ne andranno matti; oppure da preparare per una ricca merenda da gustare con caffè bollente o una bella taza di tè fumante. 

Vediamo, quindi, come prepararle ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro
  • 1 uovo
  • 300 g di farina 00
  • 8 g di lievito vanigliato
  • 200 g di arachidi
  • 150 g di nutella

Ingredienti per decorare

  • q.b. di nocciole

Preparazione

Iniziate la preparazione di queste tartine di frolla con burro d’arachidi e nutella dedicandovi alla pasta frolla. Munitevi di ciotola per impastare o utilizzate la planetaria del vostro robot da cucina. Tagliate il burro a tocchetti ed iniziate ad impastarlo con lo zucchero.

Una volta creata questa massa, aggiungete l’uovo e la farina poco per volta fino a creare il panetto di frolla. Ultimate la preparazione con l’aggiunta del lievito vanigliato. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’oretta.

Passate alla preparazione del burro d’arachidi. Munitevi di un frullatore o di un mixer, versate le arachidi sgusciate e tostate ed iniziate a frullare. Per ottenere un’ottima crema bisogna frullare una decina di minuti e alternare momenti di mix a momenti di pausa, in modo che le arachidi rilascino il loro olio che andrà a renderla molto morbida.

Prendete gli stampini per tartine, imburrate ed infarinate oppure usate uno spray staccante per teglie. Togliete il panetto dal frigo, ed iniziate a stendere la frolla con uno spessore di pochi mm. Aiutandovi con un coppapasta o un tagliabiscotti tondo, ritagliate una porzione di frolla della grandezza dello stampino e adagiatela all’interno dello stampino dandone la forma, ritagliando i bordi se sono in eccesso. 

Bucherellate con una forchetta la base della frolla (in modo che non si gonfi durante la cottura) ed infornate per 15 minuti a 180° forno ventilato o statico, preriscaldato. Una volta cotti, lasciateli freddare. Togliete la base della tartina dallo stampino e aggiungete un cucchaino di burro d’arachidi e uno di nutella. Decorate a piacere.

In alternativa potete preparare delle crostatine di mele o una crostata alla nutella, un dolce con il quale non si sbaglia mai.

Conservazione

Le tartine di frolla con burro d’arachidi e nutella si conservano in frigo per 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per dimezzare i tempi di preparazione potete usare sia la frolla già confezionata che la crema pronta di burro d'arachidi, usate qualsiasi tipo di crema di nocciole. Le tartine possono essere di qualsiasi dimensione oppure potete optare per la creazione di una mega tartina o crostata da gustare a fette. Decorate a piacere.

Altre ricette interessanti
Commenti
Andreea Manoliu
Andreea Manoliu

23 novembre 2017 - 16:28:11

Sfiziosi e tanto golosi !

0
Rispondi
Andreea Manoliu
Fabiana Postorino

23 novembre 2017 - 19:30:49

ma grazie!

0