Dolci   •   Torte

Torta con crema di ricotta e fragole

La torta con crema di ricotta e fragole è un dolce ricco, saporito e molto bello da servire per via dei suoi colori vividi. Vediamo la ricetta

Torta con crema di ricotta e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta con crema di ricotta e fragole è un dolce molto fresco, perfetto per terminare un pasto o per una festa di compleanno.

Un dolce non soltanto buonissimo ma anche molto bello e colorato da portare a tavola. Si parte da una base di pan di spagna arricchita con della crema di ricotta e poi guarnita con delle fragole fresche. Il risultato è un dolce ricco, buono e che piacerà davvero a tutti i vostri ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta con crema di ricotta e fragole ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti per il pan di Spagna

  • 150 g di fecola di patate
  • 150 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 10 uova

Ingredienti per la bagna alle fragole

  • 250 g di fragole
  • 100 g di zucchero a velo

Ingredienti per la crema di ricotta

  • 700 g di ricotta
  • 180 g di zucchero a velo

Ingredienti per guarnire

  • 200 g di fragole fresche

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta con crema di ricotta e fragole dovete partire dalla preparazione del pan di spagna e della crema di ricotta, che va realizzata diverse ore prima rispetto alla composizione del vostro piatto. Come prima cosa partite dalla crema di ricotta. In una ciotola ben capiente inserite la ricotta e lo zucchero ed amalgamate bene. Coprite con pellicola e mettete in frigo a riposare per almeno 4-5 ore.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del pan di spagna. Lavorate insieme le uova e lo zucchero a formare una crema ben montata ed areata. Serviranno almeno una decina di minuti. Poi, quando avrete un composto ben areato potete aggiungere i semi di una bacca di vaniglia e le farine, che avrete setacciato per evitare la formazione di grumi, e che dovrete amalgamare con movimenti molto delicati dall’alto verso il basso.

Quando avrete un composto ben omogeneo trasferitelo all’interno di una teglia di 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata e poi messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Una volta pronto il vostro pan di Spagna andrà tolto dalla teglia e lasciato da parte a freddare. Una volta freddo andrà inserito all’interno di un sacchetto per alimenti o posto sotto una campana di vetro.

A questo punto potete procedere alla composizione della vostra torta. Come prima cosa riprendete la crema di ricotta e passatela per due volte al setaccio così da eliminare i grumi ed avere una crema perfettamente liscia. Rimettete quindi in frigo mentre vi dedicate alla preparazione della bagna alle fragole.

Lavate le fragole e mettetele in un pentolino insieme allo zucchero. Fate bollire e quando avrete ottenuto uno sciroppo frullate con un frullatore ad immersione. Se dovesse risultare troppo densa allungatela con dell’acqua. A questo punto riprendete il vostro pan di spagna e riducetelo in due o tre dischi. Bagnate con la bagna e poi farcite con la crema di ricotta. Guarnite con delle fragole fresche ridotte in fettine. Terminate decorando la vostra torta con la crema di ricotta e poi con le fettine di fragole.

Fate risposare la torta con crema di ricotta e fragole per un paio d’ore e poi servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire una torta mimosa o una torta al cioccolato con mascarpone e Nutella, dolci molto corposi e dalla lavorazione lunga ma che saranno davvero perfetti per tantissime occasioni e faranno impazzire i più golosi.

Conservazione

La torta con crema di ricotta e fragole si conserva per 3 giorni al massimo in frigorifero posta sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

E’ importante setacciare per bene la ricotta, procedendo anche ad un terzo passaggio se fosse necessario. Altrettanto importante è la lavorazione del pan di spagna che non va affrettata perchè avere un impasto ben areato è il segreto più importante per un risultato perfetto, morbido e squisito che renderà il vostro dolce un vero capolavoro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!