Dolci   •   Torte

Torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli

La torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli è un dolce dal sapore fresco e delicato, ideale per terminare un pasto. Ecco la ricetta

Torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli è una torta fresca e gustosa, dal sapore estivo dolce e delicato.

Se non amate il gusto del limoncello potete sostituirlo nella bagna con del succo ai frutti rossi, ai lamponi o ai mirtilli. 

Realizzare questa torta è semplice dato che i passaggi necessari alla realizzazione non sono complicati e il risultato sarà una torta morbida e molto scenografica.

Vediamo insieme come realizzare questo dolce.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 280 g di farina 00
  • 3 uova
  • 290 g di zucchero
  • 1 fialetta di aroma limone
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 55 ml di acqua

Ingredienti per farcire

  • 470 ml di crema pasticcera

Ingredienti per la bagna

  • 2 bicchieri di latte
  • 2 cucchiai di limoncello

Ingredienti per decorare

  • 125 g di lamponi
  • 125 g di mirtilli

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli realizzando il pan di spagna: montate con le fruste elettriche le uova con la farina e lo zucchero. Aggiungete poi l’acqua, l’essenza di limone e il lievito. Continuate a montare con le fruste elettriche per almeno 3 minuti, per far sí che l’impasto incorpori aria. 

Imburrate ed infarinate uno stampo da torta del diametro di 24 cm e versatevi dentro l’impasto della torta. Se volete evitare di imburrare e infarinare lo stampo da torta potete rivestirlo con della carta forno. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti circa. 

Nel frattempo, lavate i lamponi e i mirtilli e asciugateli con cura. Quando la torta sarà ben fredda, adagiatela su un piatto da portata e scavatela internamente per creare una conca in cui riporre la crema. Aiutandovi con un coltello, incidete la torta lasciando circa 1cm dai bordi esterni e poi scavate il pan di spagna per circa 3/4 cm.

Realizzate la bagna mescolando il latte con il limoncello e bagnate tutta la superficie della torta, prestando particolare cura ai bordi. Riempite la conca con la crema pasticcera e poi decorate la torta con i lamponi e i mirtilli. Riponete in frigo per circa 3 ore prima di servire. 

In alternativa potete preparare una crostata alla frutta o una torta fragole e panna, due grandi classici che non stancano mai.

Torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli

Conservazione

La torta con crema pasticcera, limoncello, lamponi e mirtilli si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o posta sotto una campana di vetro.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Potete rendere questa torta ancora più saporita farcendola con un velo di marmellata ai lamponi sotto lo strato di crema. Potete grattugiare la buccia di un limone e aggiungerla alla crema pasticcera o all'impasto della torta per darle più sapore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!