Dolci   •   Torte

Torta cremosa alle pesche

La torta cremosa alle pesche è un dolce dalla consistenza umida che saprà conquistarvi. Ecco la ricetta

Torta cremosa alle pesche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta cremosa alle pesche è una variante della classica torta alle pesche tipica della stagione estiva, realizzata in questo caso con un impasto che dopo la cottura rimane più cremoso e morbido e di conseguenza sarà ancora più accattivante e più interessante per tutti gli amanti dei dolci con la frutta e non solo.

La consistenza umida tipica di questa torta, infatti, conquisterà i più scettici e coloro che solitamente non amano molto i dolci a base di frutta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta cremosa alle pesche ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 90 ml di olio di semi
  • 160 g di zucchero
  • 500 ml di latte
  • 7 pesche
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 200 g di farina 00

Preparazione

Per la preparazione della torta cremosa alle pesche dovete partire proprio dalle pesche, che dovranno essere sbucciate e ridotte in piccoli pezzettini.

Fatto questo dedicatevi alle uova che dovranno essere lavorate con lo zucchero fino a ottenere un composto ben gonfio ed areato. Aggiungete quindi l’olio, a filo così da dare il tempo al composto di assorbirlo per bene, ed il latte, che deve essere a temperatura ambiente.

Continuate a lavorare il tutto con le fruste elettriche ed a questo punto potete aggiungere gli ingredienti secchi, ovvero vanillina, lievito e farina 00. Otterrete in questo modo un composto molto più liquido rispetto al composto tipico delle torte da forno, che ha una consistenza molto più densa. Tutto questo, però, non deve spaventarvi: è esattamente così che questo composto dovrà risultare e sarà proprio questa la chiave della cremosità del dolce finale.

Versate all’interno del composto anche le pesche ridotte in pezzi ed amalgamate il tutto con una spatola. Trasferite il composto così ottenuto all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato oppure foderata con della carta da forno e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Il dolce sarà molto cremoso e morbido all’interno e proprio questo motivo sarà inutile fare la prova stuzzicadenti perché la consistenza sarà sempre molto umida e lo stuzzicadenti rimarrà comunque bagnato.

Una volta terminato il tempo di cottura sfornate la vostra torta e lasciatela freddare così che si compatti. Spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo ed a questo punto la torta cremosa alle pesche è pronta per essere servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una torta cremosa alle mele o una torta ricotta e pesche, perfetta per l’estate.

Conservazione

La torta cremosa alle pesche si conserva per al massimo un paio di giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto dell'olio di semi del burro, che dovrà essere sciolto a bagnomaria o a microonde ed aaggiunto quando è ormai tiepido alla preparazione. Dosate anche la quantità di pesche da utilizzare in base al risultato finale che volete ottenere. Per questa preparazione potete utilizzare delle pesche fresche o delle pesche sciroppate, a seconda dei vostri gusti e della stagione nella quale preparate il dolce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!