Dolci   •   Torte   •   Light

Torta regina senza burro

La torta regina senza burro è un dolce soffice, simile dalla torta margherita con un impasto semplice e veloce da preparare. Ecco la ricetta

Torta regina senza burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta regina senza burro è un classico dolce italiano simile alla torta margherita. La sua caratteristica sta in un impasto semplice e davvero veloce, con pochi ingredienti ma che vi darà un risultato ottimale.

La torta regina non contiene il burro quindi è una ricetta più sana ma allo stesso tempo veramente gustosa. Il suo punto di forza sta nella semplicità e nel risultato soffice e delizioso, che sarà ideale per una prima colazione, da inzuppare nel latte, nel tè o nel caffè o per una merenda. La torta regina può essere accompagnata anche da una crema pasticcera o al cioccolato ma è altrettanto ottima con una bella spolverata di zucchero a velo e frutti di bosco. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 ml di olio di semi
  • 150 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Per la preparazione della torta regina senza burro per prima cosa prendete una terrina, rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale.

Unite poi ai tuorli i 150 g di zucchero e montate il tutto finché non risulterà un composto chiaro e ben spumoso. Aggiungete poi 100 ml di olio di semi poco alla volta. Ora prendete la farina e, setacciandola, unitela pian piano al composto alternando la farina al latte ( finché non l’avrete versato tutto). Unite poi una bustina di lievito vanigliato e una bustina di vanillina.

Per ultimo aggiungete gli albumi precedentemente montati a neve al composto mescolando sempre dall’alto verso il basso. Prendete ora una teglia rotonda. Posizionate della carta forno oppure imburratela e aggiungete un po’ di farina in modo che la torta non vi si attacchi in cottura. Versate il composto nella teglia e cuocetelo in forno a 180° per circa 45 minuti. Quando la vostra torta sarà pronta lasciatela raffreddare e aggiungete una bella spolverata di zucchero a velo vanigliato. 

In alternativa potete preparare una torta margherita o un classico ciambellone.

Conservazione

La torta regina senza burro si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

Gabriella Tichelio

I consigli di Gabriella

Per un risultato ancora più buono potete, anziché mettere un bicchiere di solo latte, fare metà: una parte di succo d'arancia (o il succo di un frutto che più vi piace) e metà latte. Così la torta avrà un gusto ancora più avvolgente e fruttato che la renderà sicuramente squisita! La torta regina senza burro inoltre può essere anche usata come base da farcire con una crema e, al momento di servirla, può essere decorata con della frutta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!