Mousse di prosciutto cotto e philadelphia

Vellutata, cremosa e facilissima da preparare e perfetta quindi per arricchire dei crostini di pane o dei golosissimi vol au vent. Questa mousse di prosciutto cotto sarà una vera scoperta che piacerà a tutti. Vediamo come si prepara ed in quali varianti poterla servire

Mousse di prosciutto cotto e philadelphia
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Per realizzare degli antipasti sfiziosi e veloci spesso basta davvero pochissimo. Un’ottima mousse di prosciutto cotto, ad esempio, sarà ideale da utilizzare per la preparazione di tanti piatti diversi, tutti accomunati dalla velocità e dalla rapidità d’esecuzione.

Questa particolare mousse può essere realizzata non solo con prosciutto cotto ma anche con prosciutto crudo, aggiungendo della ricotta, della robiola o del Philadelphia oppure preparandola con il Bimby. In ogni caso il denominatore comune rimane la velocità e la rapidità con cui riuscirete a realizzarla ottenendo un risultato davvero perfetto.

Vediamo, quindi, insieme come procedere nella realizzazione di questo piatto e tante varianti che vi consentiranno di proporlo sempre in modo diverso.

Ingredienti

  • 250 g di prosciutto cotto
  • 180 g di philadelphia
  • 8 capperi
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Come preparare la mousse di prosciutto cotto

Per preparare un’ottima mousse di prosciutto cotto dovete partire dalla scelta degli ingredienti.

Innanzitutto il prosciutto cotto deve essere abbastanza magro, in maniera tale da poter avere una mousse ben saporita ma non troppo grassa. Per quanto riguarda il formaggio, invece, potete scegliere fra tantissime possibilità. In questo caso abbiamo utilizzato del philadelphia ma se lo desiderate potete sostituirlo con della ricotta, dello stracchino o della robiola, ad esempio. Per un sapore ancora più intenso potete utilizzare del philadelphia aromatizzato al prosciutto.

Aggiungete il prosciutto in pezzi grossolani all’interno del mixer e fate lavorare il tutto insieme ai capperi, che avrete precedentemente dissalato sciacquandoli sotto acqua fredda corrente, fino a quando avrete tritato il prosciutto molto finemente.

Aggiungete a questo punto il formaggio che avete scelto ed aggiustate di sale e pepe. Non esagerate nella quantità di sale per evitare una mousse troppo sapida. I capperi, infatti, hanno un sapore molto sapido e quindi potrebbe essere necessaria una quantità minima di sale per aggiustare la mousse.

Tritate il tutto fino a quando avrete ottenuto una consistenza ben cremosa ed i pezzi di prosciutto saranno stati frullati alla perfezione. Una mousse liscia e vellutata, infatti, sarà l’ideale per tantissime preparazioni.A questo punto la mousse al prosciutto andrà lasciata in frigorifero a riposare per circa un’ora così che prenda consistenza e solo a quel punto potrete utilizzarla per tantissime ricette.

Mousse-di prosciutto-cotto-e-philadelphia

Mousse di prosciutto cotto Bimby

Se lo avete a vostra disposizione potete prepararela mouse con il Bimby. Non dovrete far altro che tritare dapprima il prosciutto con i capperi per 15 secondi a velocità Turbo e successivamente aggiungere il formaggio ed aggiustare di sale e pepe. fate andare il tutto a velocità 10 per 20 secondi.

Avrete in questo modo ottenuto un risultato davvero perfetto. Anche in questo caso, ovviamente potrete utilizzare il formaggio che più preferite.

Mousse di prosciutto crudo

Per gli amanti dei sapori più sapidi ed intensi potete sostituire il prosciutto cotto con del crudo. Anche questo andrà aggiunto all’interno del Bimby e tritato insieme agli altri ingredienti.

Dosate in maniera sapiente la quantità di sale per il prosciutto crudo ha un sapore sapido a volte intenso per cui potrebbe non essere necessario aggiungere dell’altro sale. Sarà un’ottima alternativa anche della mousse di tonno, altrettanto semplice e veloce da preparare.

Mousse di prosciutto cotto e ricotta

La ricotta costituirà un ottimo sostituto del philadelphia. Sarà un’alternativa ancora più leggera che renderà questo piatto perfetto davvero per tutti. Anche l’abbinamento prosciutto crudo e ricotta andrà benissimo per preparare questa deliziosa mousse.

Mousse-di prosciutto-cotto-e-philadelphia

Conservazione della mousse di prosciutto

Questa preparazione si può conservare per circa 2 giorni in frigorifero coperta con della pellicola trasparente. Potrete poi utilizzarla come preferite.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di prosciutto e formaggio in base al sapore più o meno intenso che volete ottenere. Se non amate il sapore più intenso dato dai capperi potete anche ometterli. Il risultato che otterrete sarà sempre eccezionale e molto particolare, perfetto per accompagnare dei crostini o dei vol au vent.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!