Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Gnocchetti sardi con broccoli e peperoncino

Gli gnocchetti sardi con broccoli e peperoncino sono un primo piatto che si prepara in pochi minuti ma che vi conquisterà con il suo sapore piccante. Ecco la ricetta

Gnocchetti sardi con broccoli e peperoncino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Buono, bello e sopratutto salutare, gli gnocchetti sardi con broccoli e peperoncino sono il piatto ideale per quando non si ha tempo ma non si vuole rinunciare al gusto.

La verdura conferisce il giusto equilibrio e la nota piccante rende tutto decisamente più appetitoso. Con piccole accortenze e pochissimi passaggi questo piatto diventerà il vostro cavallo di battaglia e sarà sicuramente apprezzato anche da chi non mangia tanta verdura.

Si può arricchire con l’aggiunta di alici sott’olio oppure sostituire il peperoncino con granelli di pepe misto. 

Vediamo, quindi, come preparare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di gnocchetti sardi
  • 400 g di broccoli
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di peperoncino
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare gli gnocchetti sardi con broccoli e peperoncino iniziate mettendo sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata dove sbollenterete i broccoli dopo averli lavati con attenzione e messi a scolare in uno scolapasta.

In un’altra pentola dovrete cuocere la pasta, in questo caso gli gnocchetti sardi. Iniziate con cuocere per non più di 3 minuti i broccoli e nel frattempo preparatevi una ciotola con dell’acqua fredda e ghiaccio dove metterete i broccoli una volta cotti raffreddandoli: in questo modo il colore non si spegnerà e la verdura resterà soda e compatta.

Dopo alcuni minuti tolglieteli dall’acqua fredda e metteteli a scolare sempre con l’aiuto di uno scolapasta. In una padella unite l’olio, il peperoncino e lasciate insaporire 2-3 minuti. Aggiungete l’aglio diviso in due e privato dell’anima, che è la parte interna che resta un po’ più amara, fate insaporire altri 2-3 minuti ed aggiungete i broccoli e con attenzione girate con l’ausilio di un cucchiaio di legno.

Cuocete altri 4-5 minuti spegnete e coprite. Quando gli gnocchetti sardi saranno al dente scolateli e prima di versarli nella padella togliete un po’ di broccoli che userete per guarnire il piatto. A fiamma vivace saltate la pasta nella padella con la verdura, dopodichè disponete nel piatto con altro peperoncino fresco e i broccoli messi da parte. 

In alternativa potete preparare della pasta con broccoli e philadelphia o della pasta broccoli e scamorza.

Conservazione

Gli gnocchetti sardi con broccoli e peperoncino si conservano per al massimo un giorno ma andranno ripassati in padella con altro olio prima di servirli nuovamente.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Per evitare che la verdura perda il suo sapore e colore brilllante è fondamentale cuocerla poco e passarla nell'acqua e ghiaccio. Potete frullare i broccoli ottenendo una gustosa crema nel caso in cui non sia di vostro gradimento la verdura in pezzi. Potete evitare il peperoncino se è un piatto destinato ai bambini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!