Involtini di maccheroni alla Norma

Gli involtini di maccheroni alla norma sono un primo piatto molto particolare, bello da servire ed assolutamente buonissimo. Ecco la ricetta

Involtini di maccheroni alla Norma
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di maccheroni alla norma sono un piatto semplice ma decisamente appetitoso che gli amanti della pasta alla norma non possono perdere. Il gusto è quello tradizionale ma la veste più divertente e gustosa: delle fettine di melanzane avvolgono dei deliziosi maccheroni freschi, che diventano per i vostri commensali una sorpresa da scoprire e gustare.

La ricetta non è proprio una di quelle facili e veloci ma il risultato finale sarà molto soddosfacente. Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 320 g di maccheroni freschi
  • 2 melanzane
  • q.b di olio di semi
  • q.b di ricotta salata
  • 5 foglie di basilico
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di maccheroni alla norma bisogna partire dalle melanzane, che andranno mondate e tagliate a fette strette e lunghe.

E’ necessario poi metterle sotto sale per far fuoriuscire il loro liquido di vegetazione, quindi disponetele a strati in un contenitore, cospargetele con del sale e appoggiate un peso sopra. Fate spurgare per almeno 30 minuti. Nel frattempo si può procedere con la preparazione del sugo: in un tegame versate la passata di pomodoro e aggiungete uno spicchio d’aglio.

Fate cuocere a fuoco moderato finchè il sugo non risulterà ristretto. Ci vorranno all’incirca 15-20 minuti. A cottura ultimata spegnete la fiamma, insaporite con il sale, un filo d’olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico. Una volta che le melanzane avranno perso il loro liquido amaro, sciacquatele bene sotto l’acqua corrente, strizzatele e friggetele in olio di semi.

Lessate i maccheroni in acqua bollente salata e nel frattempo sminuzzate la ricotta con una grattugia a fori larghi. Quando i maccheroni saranno cotti al dente, scolateli e trasferiteli nel sugo di pomodoro. Mescolate bene e aggiungete abbondante ricotta, avendo cura di tenerne un po’ da parte. Prendete una fetta per volta, adagiatela su una teglia e disponete al centro una forchettata di maccheroni, quindi chiudete l’involtino. Spolverizzate con la restante ricotta e infornate per circa 10 minuti a 200°C. Sfornate e decorate con qualche foglia di basilico fresco.

In alternativa potete servire dei paccheri cremosi con melanzane o delle lasagne alla Norma.

Conservazione

Gli involtini di maccheroni alla norma si conservano per un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente serviti andranno ripassati in forno.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

E' necessario lasciar spurgare le melanzane per evitare che in cottura queste perdano acqua. Se preferite potete aggiungere la pasta filata o qualche mozzarella tagliata a cubetti. I maccheroni vanno scolati al dente perché subiranno l'ulteriore cottura in forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!