Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Penne con melanzane fritte ed erbe aromatiche

Le penne con melanzane fritte ed erbe aromatiche sono un primo piatto semplice ma saporito al tempo stesso. Ecco la ricetta

Penne con melanzane fritte ed erbe aromatiche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne con melanzane fritte ed erbe aromatiche sono un piatto vegano/vegetariano semplice e colorato che ipnotizzerà chiunque!

Le erbe aromatiche, soprattutto la mentuccia, rendono questo piatto fresco e prelibato, e l’insieme delle verdure ed erbe aromatiche soddisferà qualsiasi palato.  Leggero, estivo, insomma un primo che vi porterà via pochi minuti ma che vi darà grandi soddisfazioni.

Ormai si sa che i colori in tavola sono fondamentali, quindi con questo piatto invoglierete anche i vostri bimbi che non amano particolarmente le verdure. Ricordiamo che al di fuori della cucina le erbe aromatiche hanno proprietà eccezionali per la nostra salute. Quindi approfittiamo ed usiamole spesso in cucina.

Ingredienti

  • 210 g di penne
  • 1 melanzana
  • 15 pomodorini
  • 10 foglie di basilico
  • 10 foglie di menta
  • 3 rametti di finocchietto selvatico
  • 1 cipolla rossa di tropea
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di olio di semi
  • q.b di peperoncino

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle penne con melanzane fritte ed erbe aromatiche dovete per prima cosa mettetre l’acqua per la pasta a bollire, aggiungete del sale grosso, meglio se sale grosso integrale, ne serve meno ed è ricco di minerali, fate bollire a fuoco non troppo alto per lasciare del tempo alla preparazione delle verdure.

Ora tagliate le verdure partendo dalle melanzane che poi verranno fritte. Tagliate le melanzane a cubetti piccoli, circa 1cm. Scaldate in una padella per friggere circa 3 dita di altezza di olio di semi e quando avrà raggiunto la temperatura giusta aggiungete le melanzane. Quando saranno ben dorate, scolate le melanzane e mettetele da parte su un piatto con della carta assorbente in modo che venga assorbito l’olio in eccesso.

Mettete a cuocere le penne. Ora dedicatevi ai pomodorini: tagliateli a cubettini (x4) e metteteli in una ciotola con un po’ di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Tagliate anche la cipolla a cubettini e la aggiungete nella ciotola con i pomodorini.

Scolate l’acqua in eccesso (non tutta) che hanno perso i pomodorini. Prendete basilico, mentuccia e finocchietto selvatico e tritateli in modo grossolano. Scolate la pasta e versatela nella stessa pentola, aggiungete tutti gli ingredienti a crudo, per ultime le melanzane e le erbe aromatiche.

In alternativa potete servire una pasta con broccoli e Philadelphia o una pasta con pesto di zucchine.

Conservazione

Le penne con melanzane fritte ed erbe aromatiche sono ottime da consumare subito. Si può servire il giorno dopo come piatto freddo.

 

Monica Buriola

I consigli di Monica

Se vi avanza della pasta, questa è ottima anche come piatto freddo il giorno dopo. Magari la ravvivate con dell'olio extra vergine di oliva e qualche foglia di menta, basilico e finocchietto selvatico avanzato eventualmente il giorno prima. Accompagnate il piatto con un vino bianco secco tenuto in frigorifero almeno un ora prima di metterlo in tavola.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesca Cerolini
Francesca Cerolini

21 aprile 2016 - 19:33:11

Ho seguito la tua ricetta, portando delle modifiche (melanzane in padella e ho cotto la cipolla), ma il mix di erbette rende la pasta saporitissima e profumatissima! La adoro! Grazie per l'idea!

0
Rispondi