Pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck

Le pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck sono una variante della classica carbonara. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck sono una ricetta di facile e volece preparazione, una variante della classica carbonara adattissima in autunno dove le ricette godono della presenza di molti ingredienti piuttosto marcati e saporiti. Con l’autunno tornano i piatti da consumare esclusivamente caldi e in questa rivisitazione della carbonara la differenza più visibile rispetto alla ricetta originale è l’assenza del guanciale come ingrediente principale, sostituito dal sapore dello speck.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro piatto.

Ingredienti

  • 400 g di pennette
  • 4 uova
  • 250 g di funghi
  • 150 g di speck
  • 50 g di piselli
  • 50 g di grana padano
  • q.b di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare le pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck iniziate col prendere una grossa padella ove metterete a rosolare un pochino d’ aglio, un pochino di prezzemolo, assieme ad un filo d’olio. Appensa rosolati gli ingredirenti, aggiungete i funghi, regolate di sale e pepe e fate cuocere per circa una ventina di minuti a fuoco medio/basso. Spegnete e mettete i funghi a riposare in un piattino.

Tagliate a stisce piuttosto sottili lo speck e versatelo nella padella dove avete fatto cuocere i funghi. Fatelo rosolare piano per qualche minuto fintanto che fuoriesce il suo grasso, e aggiungete i piselli. Fate isaporire ancora per qualche minuto, spegnete il fuoco e mettete a riposare pure loro in un piattino.

Pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck

Nel frattempo mettete a cuocere le pennette in abbondante acqua salata. Prendete le uova che sbatterete in una piccola ciotola assieme a metà del formaggio grattugiato. Girate molto bene e fino a formare una salsa densa e corposa. Scolate la pasta e versatela nella grossa padella. Versateci sopra le uova sbattute, ma non accendete la fiamma, perchè l’uovo dovà cuocersi solo con il calore che sprigiona la pasta ( in questo modo resterà una crema che si fonde alla perfezione con la pasta).

Versate i funghi e girate molto bene. Per ultimo aggiungete i piselli con lo speck e il restante formaggio grattugiato e girate ancora molto bene. Sevite ancora calda. In alternativa potete preparare una carbonara di asparagi.

Pennette alla carbonara di funghi, piselli e speck

Conservazione

Le pennette alla carbonara di funghi piselli e speck si conservano in frigorifero per un giorno.

I consigli di Paola

Io ho usato pasta corta, ma va benissimo anche pasta lunga come spaghetti o linguine che mantengono alla perfezione la cremosità dell'uovo. Usate funghi freschi per rendere il piatto più gustoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!