Pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci

Le penne rigate con salsiccia, pancetta e noci sono un primo piatto ricco e gustoso, perfetto per un pranzo in famiglia. Ecco la ricetta

Pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pennette rigate con salsiccia pancetta e noci sono davvero un primo piatto dal sapore forte e deciso, una vera libidine per il palato.

Il formato di pasta fa si che il condimento non le scivoli intorno ma, al contrario, le rimanga ben ancorato addosso dandole quel non so ché di davvero squisito.

Il connubio pancetta e salsiccia rende questa ricetta particolarmente indicata per il periodo autunnale quando, con i primi freddi, si sente la necessità di coccolarsi un po’ a tavola con sapori sani e genuini.

Le noci, inoltre, arricchiscono il piatto conferendogli quella nota in più che lo rende davvero un primo: completo, accattivante e buonissimo.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 320 g di penne
  • 80 g di pancetta
  • 200 g di salsiccia
  • q.b di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di noci
  • q.b di provola

Preparazione

Iniziate la preparazione delle pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci privando la salsiccia del suo involucro (il budello) e spezzettandola in tante parti in modo da avere dei piccoli bocconcini di carne.

In una padella antiaderente versate due cucchiai di olio extravergine di oliva e mettete sul fuoco a fiamma vivace in modo che raggiunga la giusta temperatura. A questo punto aggiungete la salsiccia che avevate spezzettato prima e fatela soffriggere per qualche minuto.

Aggiungete anche la pancetta a cubetti e lasciate stare la padella ancora un po’ sulla fiamma finché non sarà diventata dorata e croccante. In una pentola versate abbondante acqua, aggiustatela di sale e cuocete la pasta per il tempo di cottura indicato sulla confezione.

Pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci

Togliete la pentola dal fuoco e dopo aver scolato la pasta versate le pennette nella padella con il condimento, aggiungete anche le noci tritate a pezzetti e fate mantecare, mescolando gli ingredienti con un cucchiai di legno.

Impiattate le vostre pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci, aggiungete una spolverata di provola grattugiata e servite in tavola il vostro piatto ancora fumante.

In alternativa potete preparare una penne con sugo di salsiccia e funghi o una pasta alla boscaiola.

Pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci

Conservazione

Le pennette rigate con salsiccia, pancetta e noci si conservano per al masismo un paio di giorni ed andranno scaldate prima di essere consumate nuovamente.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non avete la salsiccia a disposizione potete anche utilizzare la carne tritata, in questo caso però dovrete aggiustare di sale e pepe. Se non amate le pennette rigate potete scegliere il formato di pasta che più vi piace: tagliatelle , elicoidali, fusilli...... Se preferite un sapore meno deciso in sostituzione alla provola potete scegliere il parmigiano reggiano o il grana padano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!