Risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto

Il risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto è un primo piatto perfetto per occasioni speciali, per gli amanti dei gusti decisi. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto è un primo piatto cremoso e dal sapore intenso, ideale da servire in occasioni speciali ad esempio per un pranzo in famiglia oppure per una cena fra colleghi di lavoro. Ottimo se abbinato ad un buon vino bianco frizzante servito fresco.

Si tratta di una portata di semplice preparazione e che stupirà i vostri commensali. E’ possibile utilizzare un pesto di rucola già pronto (da acquistare al supermercato) oppure realizzarlo al momento in casa.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 4 cucchiai di pesto di rucola
  • 6 pomodori secchi
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b. di prezzemolo

Preparazione

Realizzare il risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto non è affatto difficile, basterà seguire dei semplici ma necessari passaggi, al fine di ottenere un risultato a prova di buongustai! Per prima cosa tritate finemente 1/4 di cipolla e mettetela in una pentola a sponde alte insieme ad 1-2 mestolini di acqua ed una foglia di alloro. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi lasciate stufare dolcemente la cipolla.

Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e mescolate utilizzando un cucchiaio di legno. Fate soffriggere la cipolla e quando quest’ultima diventa dorata unite il riso e lasciatelo tostare per bene (ci vorranno all’incirca 2-3 minuti). Aggiungete anche i pomodori secchi sott’olio ben sgocciolati e tritati grossolanamente, fate saltare il tutto ancora per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco.

Quando il vino sarà stato assorbito del tutto, bagnate il risotto con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 12-13 minuti, mescolando di tanto in tanto. Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo vegetale caldo ma sempre senza esagerare.

Quando il riso sarà al dente e avrà assorbito del tutto il brodo vegetale, unite il pesto di rucola e mescolate con cura. Infine togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il prosciutto cotto tagliato a pezzetti e 1-2 cucchiaini di Grana Padano grattugiato fresco (facoltativo). Versate il risotto nei piatti da portata e decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

In alternativa potete preparare un risotto asparagi e zucchine o un risotto ai funghi, un vero classico con il quale non si sbaglia mai.

Risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto

Conservazione

Il risotto con pesto di rucola, pomodori secchi e prosciutto cotto va consumato ben caldo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questo risotto è davvero cremoso e ha un gusto particolare, proprio per questo motivo è importante non esagerare con il sale. Il pesto di rucola può essere acquistato già pronto nei migliori supermercati oppure semplicemente realizzarlo in casa con ingredienti freschi e genuini. Per una versione vegetariana ed altrettanto gustosa, è possibile omettere il prosciutto cotto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!