Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano

Risotto con piselli, zucchine e fiori di zucca

Il risotto con piselli, zucchine e fiori di zucca è un primo piatto versatile e da proporre in tante varianti. Ecco la ricetta

Risotto con piselli, zucchine e fiori di zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con piselli, zucchine e fiori di zucca è un primo piatto semplice e molto gustoso, perfetto per essere servito sia per pranzo sia per cena.

Questo primo piatto è definito di “fine estate” poiché è preparato con alcuni degli ingredienti tipici dell’estate ma che si trovano ancora nei nostri orti come peperoni e fiori di zucca.

Il tutto è poi arricchito da piselli, fagioli borlotti, capperi e pomodori secchi. L’utilizzo di questi ultimi ingredienti, in particolare, non rende necessaria l’aggiunta di sale.

Vediamo insieme come preparare questo risotto!

Ingredienti

  • 500 g di riso
  • 100 g di peperoni
  • 150 g di piselli
  • 150 g di fagioli
  • 80 g di capperi
  • q.b di fiori di zucca
  • 100 g di pomodori secchi
  • 1 cipolla rossa
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di burro

Preparazione

Per preparare il risotto con piselli, zucchine e fiori di zucca iniziate cuocendo separatamente i piselli e i fagioli borlotti che richiedono una cottura più lunga. Quando i piselli e i fagioli saranno cotti scolateli e teneteli da parte.

Lavate accuratamente i peperoni, privateli dei semi e dei filamenti interni poi tagliateli a dadini. Affettate sottilmente la cipolla rossa e ponetela sul fuoco in una pentola antiaderente con olio extravergine di oliva. Fate rosolare la cipolla a fuoco vivace ma senza farla bruciare poi unite anche i peperoni tagliati a dadini. Successivamente unite il riso, fate tostare per qualche minuto e poi sfumate con il vino bianco.

Lasciate evaporare completamente l’alcol e poi proseguite la cottura aggiungendo del brodo vegetale bollente quando necessario come per un tradizionale risotto. Quando mancheranno pochi minuti al termine della cottura unite i piselli, i fagioli, i capperi, i fiori di zucca puliti e tagliati a listarelle e i pomodori secchi.

Terminate la cottura, spegnete il fuoco e unite da ultimo il burro. Mescolate e lasciate riposare per due minuti prima di servire. Gustate il risotto di fine estate ben caldo.

In alternativa potete preparare un risotto ai fiori di zucca o un risotto alla zucca.

Conservazione

Il risotto con piselli, zucchine e fiori di zucca va consumato ben caldo.

Elisa Melandri

I consigli di Elisa

Il risotto di fine estate può essere preparato anche omettendo alcuni degli ingredienti indicati in ricetta. Se volete renderlo ancora più sfizioso potete aggiungere qualche cubetto di speck o del formaggio saporito come gorgonzola o fontina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!