Risotto con radicchio e funghi

Il risotto con radicchio e funghi è una variante del classico risotto con radicchio ancora più saporita. Ecco la ricetta per prepararlo

Risotto con radicchio e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con radicchio e funghi è un primo piatto molto gustoso ed assolutamente bello da vedere.

E’ uno di quei piatti da preparare se volete fare una bella figura con i vostri ospiti: l’abbinamento degli ingredienti è molto particolare e raffinato e la guarnizione finale è da vero piatto gourmet.

Gli ingredienti sono molto semplici ma è la loro combinazione che rende questo risotto davvero irrestistibile: il sapore deciso del radicchio e del pecorino stagionato è ben bilanciato dal sapore delicato dei funghi e dalla dolcezza della glassa all’aceto balsamico, che aggiunge il tocco finale nell’impiattamento.

Vediamo quindi come preparare il risotto con radicchio e funghi.

Ingredienti

  • 320 g di riso
  • 200 g di radicchio
  • 300 g di funghi champignon
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 g di burro
  • q.b di brodo vegetale
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 100 g di pecorino
  • q.b. di glassa all’aceto balsamico

Preparazione

Iniziate la preparazione del risotto con radicchio e funghi pulendo il radicchio. Staccate le foglie, eliminando quelle più rovinate e lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente. Asciugatele successivamente con un panno e riducetele a listarelle, togliendo la radice.

Mondate l’aglio e la cipolla e tritateli finemente, quindi fateli rosolare in un tegame con un filo d’olio. Dopo qualche istante, unite il radicchio (avendo cura di tenerne un po’ da parte per la guarnizione) e fatelo appassire. A questo punto aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto.

Sfumate con il vino bianco e, una volta che sarà evaporato, aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale caldo. 

Risotto con radicchio e funghi

Proseguite la cottura del riso per 15 minuti e unite ancora altro brodo all’occorrenza. Nel frattempo pulite i funghi, rimuovendo la parte terrosa del gambo e la pelliccina dalla testa, quindi strofinateli con un panno umido per eliminare le impurità. Tagliateli a fettine e aggiungeteli al riso a metà cottura. Mentre il riso termina la cottura, grattugiate grossolanamente il pecorino stagionato.

Non appena il riso risulterà cotto, mantecatelo con il burro e il pecorino. Impiattate disponendo un po’ di radicchio e di pecorino al centro e completando con un filo di glassa all’aceto balsamico

In alternativa potete preparare un classico risotto al radicchio o un risotto ai funghi.

Risotto con radicchio e funghi

Conservazione

Il risotto con radicchio e funghi va consumato ben caldo dopo la preparazione.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny - Organizzoecucino

Per questa preparazione ho utilizzato il radicchio trevisano, che risulta molto meno amaro rispetto a quello di Chioggia. Potete sostituire il pecorino stagionato con il Monte Veronese o il Montasio, due formaggi semi stagionati che costituiscono un ottimo abbinamento al radicchio.

Altre ricette interessanti
Commenti
Antonio Rimoli
Antonio Rimoli

05 marzo 2017 - 19:15:20

Molto buoni...

0
Rispondi
Antonio Rimoli
Sanny Di Blasi

05 marzo 2017 - 21:26:32

Grazie mille! :-D

0